Per un tema una canzone

Entriamo dentro una canzone

Lo dicono tutti: non è facile scrivere sull’amore. Prima di tutto per il fatto oggettivo che tanto è stato scritto a riguardo; in secondo luogo perché davanti alla forza di un sentimento così grande si ha sempre la consapevolezza di non essere in grado di descrivere quello che in realtà si prova. Mi riferisco a pensieri, immagini e concetti sintetizzati in parole chiave o espressi da lunghi discorsi.

Se provi a descrivere l’amore sai già in partenza che le parole possono solo avvicinarsi alla bellezza dell’idea che vorresti raccontare. Sono tanti gli aggettivi che sono stati accostati a questo sentimento: si sente spesso parlare di amore vero, eterno o infinito. Nella canzone di Nek, invece, gli si affianca un altro termine: differente: “il mio amore è differente”.

L’impatto sul significato è pazzesco: se ti dico che il mio amore durerà per sempre, in qualche modo è come se lo stessi inconsapevolmente limitando. Sia chiaro, promettere il per sempre a qualcuno è un gesto bellissimo; tuttavia, sforzarsi nel vedere nel per sempre un limite e tentare di superarlo è ancora più bello. L’infinito è un limite lontanissimo ma pur sempre un limite che l’amore può promettersi di superare: “il mio amore è differente, non ha bisogno di per sempre”.

Fissato questo punto è interessante sottolineare, in primo luogo, quanto l’impronta di questo sentimento sia presente nella nostra vita. E’ nei gesti più semplici “la purezza dei tuoi intenti” e nelle attenzioni che vogliamo dare a ciò che viviamo, che si manifesta. “E’ la somma dei difetti, non è quello che ti aspetti”. L’amore è in grado di cambiare la nostra vita, di tirarci fuori dai momenti peggiori quando tutto sembra perso, “sposta questi anni neri, ora lasciati guardare”.

Una nuova energia ci tiene svegli e ad alimentarla possono essere una molteplicità di fonti: dalla voglia di non fermarsi mai per rincorrere i propri sogni al desiderio di dimostrare affetto nei confronti di qualcuno o anche preoccupazione per qualcuno. Quest’ultimo aspetto, il preoccuparsi per gli altri, è una caratteristica fondamentale dell’amore “sono notti che non dormo e non sono le zanzare”. Restando sempre ancorati alle nostre esperienze, inoltre, quante volte ci capita di provare affetto ma di non dimostrarlo, per tanti motivi che vanno dalla semplice paura che non sia contraccambiato a quella di risultare fragili “sono tutti tentativi, per dirti che ti voglio bene”. Non si è deboli, l’amore ci rende più forti e l’artista emiliano ne evidenzia il valore “noi che siamo ancora qui, è l’unica fortezza che ho”.

Infine, voglio concludere dando spazio ad un ulteriore aspetto che viene ribadito più volte nel corso della canzone: “ed è vero, fin quando ce n’è”. Riferito chiaramente all’amore, questo inciso ci collega al tema dei sentimenti non ricambiati; è normale che gli affetti più sentiti, quelli davvero differenti, abbiano bisogno di essere alimentati, curati e scaldati. Il non accorgersi della loro presenza e la totale indifferenza rischia di portare dalla parte opposta, ossia ad un loro lento spegnersi. Proprio per questo motivo il mio amore è differente, cioè è l’esatto contrario dei sentimenti temporalmente limitati e vittime dell’indifferenza di chi può darli per scontati.

The following two tabs change content below.

Riccardo Castiglioni

Conduttore radiofonico e presentatore di eventi. Terminato il liceo classico, sto al momento frequentando la facoltà di giurisprudenza all’università; il fortissimo interesse per il mondo della comunicazione mi ha portato ad entrare in un primo momento a contatto con il mondo delle presentazioni e, in un secondo, con quello radiofonico; realtà della comunicazione che si intreccia e va di pari passo con la passione per la musica, centro di molti miei discorsi.

By Riccardo Castiglioni

Conduttore radiofonico e presentatore di eventi. Terminato il liceo classico, sto al momento frequentando la facoltà di giurisprudenza all’università; il fortissimo interesse per il mondo della comunicazione mi ha portato ad entrare in un primo momento a contatto con il mondo delle presentazioni e, in un secondo, con quello radiofonico; realtà della comunicazione che si intreccia e va di pari passo con la passione per la musica, centro di molti miei discorsi.

One thought on “Per un tema una canzone: l’amore senza limiti in “Differente” di Nek”

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.