sabato, Luglio 13, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Prima serata dei Wind Music Awards 2018: scaletta ed esibizioni

Scaletta della prima serata televisiva dei Wind Music Awards 2018

Andrà in onda questa sera, martedì 5 giugno 2018, la prima serata televisiva riservata ai tradizionali Wind Music Awards (qui tutti i dettagli). Anche per l’edizione 2018 saranno Carlo Conti e Vanessa Incontrada a consegnare ai protagonisti dell’ultima annata musicali i premi per le vendite dei propri tour, album e singoli.

Due le serate che Rai Uno ospiterà per la trasmissione dell’evento, il 5 e 6 giugno appunto, oltre ad una sorta di best-of finale, in onda il 12 giugno, con qualche contenuto esclusivo ed inedito raccolto nel backstage dell’Arena di Verona.

Venendo alla prima delle due serate in programma questa è la scaletta delle esibizioni al quale assisteremo dalle 21:10 di questa sera:

ANTEPRIMA:

  • Zucchero – Dune mosse
  • Thomas – Non te ne vai mai
  • Fabrizio Moro e Ultimo – L’eternità (il mio quartiere)
  • Guè Pequeno feat. Elettra Lamborghini – Lamborghini / Lungomare latino
  • Benji & Fede – Moscow Mule

WMA:

  • Laura Pausini – E.STA.A.TE.
  • J-Ax & Fedez – Italiana
  • Thegiornalisti – Questa nostra stupida canzone d’amore
  • Cristina D’Avena – E’ quasi magia Jonny / I puffi sanno / Mila e Shiro / All’arrembaggio / Kiss me Licia / Occhi di gatto
  • Ermal Meta & Fabrizio Moro – Non mi avete fatto niente
  • Claudio Baglioni – Io sono qui
  • Lo Stato Sociale – Una vita in vacanza / Facile
  • Emma – Mi parli piano
  • Rita Ora – Girls
  • Laura Pausini – Non è detto / Frasi a metà
  • Sfera Ebbasta – Rockstar
  • Biagio Antonacci – In mezzo al mondo / Mio fratello
  • Francesco Gabbani – Tra le granite e le granate
  • Ghali – Cara Italia
  • Levante – Non me ne frega niente
  • Takagi e Ketra feat. Giusy Ferreri – Amore e capoeira
  • Ultimo – Poesia senza veli
  • Madman – Centro / Storie
The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.
Ilario Luisetto
Ilario Luisetto
Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.