Recensiamo Rap

Tutte le uscite dal mondo rap della scorsa settimana

Recensiamo rap che si apre questa settimana con l’ultima fatica discografica di Ernia dal titolo Gemelli, un lavoro che arriva dopo il successo del precedente 68, certificato Disco di Platino ed arricchito nei mesi successivi alla sua pubblicazione dalla riedizione Till the end. Ernia si conferma artista sensibile e coerente con se stesso, trovando la chiave giusta per proporsi al suo pubblico con un lavoro fresco in cui le tracce, pur variando mood e stile, mantengono all’interno del suo “sottotesto” la figura del doppio. L’artista si cimenta in stili diversi, passando senza problemi da ritornelli cantanti a rappate dure e crude, come avviene in Puro Sinaloa, traccia omaggio alla storica Puro Bogotá dei Club Dogo. Il risultato è un progetto solido che può ambire anche a conquistarsi un posto nelle radio italiane, mantenendo tuttavia tutta la credibilità di uno degli artisti più completi della nuova scena. VOTO: 8

Torna e lo fa come sempre a suo modo invece Achille Lauro, fuori da venerdì con il singolo Bam bam twist. Un brano con cui il versatile artista romano cerca di trovare il guizzo giusto per tornare a far ballare l’Italia senza rinunciare alla sua libertà di espressione. Achille si dimostra capace di passare da un genere all’altro senza la minima difficoltà e soprattutto senza perdere la sua identità. Bam bam twist è un brano volutamente leggero che strizza l’occhio ad un immaginario ben chiaro appartenente al mondo americano. Come sempre tante immagini differenti che si uniscono sotto i colpi ad effetto di Lauro. Tutta da ballare. VOTO: 7

Nuovo singolo anche per Shade che cerca un nuovo tormentone con Autostop, fuori dal 16 giugno. Il rapper torinese prosegue sulla linea dei precedenti successi rinnovando la formula con un pezzo dai toni leggeri quindi perfetto per la stagione estiva. Le abilità tecniche dell’artista non si discutono, anche se qui risultano messe in un angolo o comunque non sfruttate come meriterebbero. Come se ormai si fosse abituato al compitino, Shade sceglie di non rischiare e punta di nuovo su un ritmo “poppeggiante” sul quale scrive un testo diretto e capace di arrivare già dal primo ascolto. Il ritmo c’è, il resto mmmh. VOTO: 6-

Singolo in collaborazione invece per Emis Killa che insieme al rapper americano Westside Gunn ha pubblicato Andale. Il brano rappresenta tutta la libertà artistica del rapper che sembra volersene fregare altamente di risultare orecchiabile o adatto alle radio, puntando invece tutto sulla potenza delle sue rime e di quelle del collega americano che per l’occasione non si limita al compitino ma dimostra di trovarsi pienamente a suo agio su questi tipi di strumentali. VOTO: 6/7

Torna con un nuovo EP invece Nashley, Ancora in piedi è il titolo della sua ultima fatica: 5 tracce fra inediti, remix e featuring interessanti. Il giovane rapper con questo nuovo lavoro dimostra tutta la sua volontà di mostrarsi al pubblico senza maschere o finzioni, raccontandosi e raccontando il suo mondo e la sua visione di esso. Le paranoie, i desideri e voglia di rivalsa di un ragazzo giovane ma ambizioso. VOTO: 7-

Chiudono questa lunga settimana piena di uscite Oni One con l’ottimo album Grizzly (VOTO: 6/7), Joe Scacchi insieme a Rosa Chemical con Bitch (VOTO: 6) e Paky con Shiva con il doppio singolo In piazza/Boss (VOTO: 6).

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Di Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.