Recensiamo Rap: Fabri Fibra hitmaker, Mecna e Sick Luke coppia vincente

Tutte le uscite dal mondo rap della scorsa settimana

Torna con grande entusiasmo e con nuova musica Fabri Fibra, per l’occasione affiancato da Franco126 nel pezzo Come mai, nuovo singolo estratto dalla prima raccolta del rapper di Senigallia (Il tempo vola: 2002-2020), in uscita il prossimo 25 ottobre, in cui viene ripercorsa tutta sua la carriera tra hit e pezzi inediti mai pubblicati. Il brano in questione, rappresenta perfettamente l’evoluzione del rapper e si pone come esempio perfetto di rap targato 2019. Fibra cavalca alla grande una bella base prodotta da Dardust e si dimostra in forma con due strofe di alto livello, ben intervallate dal ritornello dell’ottimo Franco126, sempre più stimato e apprezzato anche del pubblico mainstream. Un brano che nella sua potenza ha tutte la carte in regola per diventare una nuova hit da radio. Tra gli autori anche CalcuttaVOTO 7+

Una bellissima sorpresa risulta invece il nuovo lavoro targato MecnaSick Luke, insieme nel progetto Neverland, uscito lo scorso venerdì per Virgin Records/Universal. L’album risulta, nei suoni e nelle liriche, uno dei lavori più interessanti partoriti nell’ultimo periodo. Mecna dalla sua prosegue nel suo racconto personale della vita cogliendo con grande sensibilità emozioni e sentimenti, appoggiandosi allo strepitoso lavoro del giovane produttore che qui dà il meglio di sé, dimostrando tutta la sua versatilità e la capacità di sapersi muovere anche su più binari paralleli. Scommessa vinta. VOTO 8.

Si intitola Emanuele il primo progetto ufficiale di Geolier, giovane rapper napoletano che negli ultimi mesi ha saputo farsi spazio tra i big attirando numerose attenzioni su di sé. Le attenzioni in questo caso si confermano azzeccate e l’artista non delude le aspettative con un disco che supera la prova del nove grazie a numerosi interessanti spunti. Geolier punta tutto sulla formula del racconto e sceglie (con rischio) il napoletano, fregandosene di risultare “complicato” da digerire per il pubblico fuori dai confini campani. All’interno dell’album, oltre a tante collaborazioni di spessore come quelle con Luchè, Emis Killa e Guè Pequeno, tutta la sincerità di un giovane ragazzo che parla di sé e del suo mondo senza filtri o protezioni. VOTO 6/7

Chiudono la settimana il romantico singolo di Skioffi Le pagine della nostra vita (VOTO: 6,5) e l’album Server Sirena (VOTO: 7) dei Linea 77, band alternativa italiana che sceglie di tornare con un progetto hardcore che mischia sapientemente rap, rock ed elettronica inserendo all’interno alcuni dei più influenti ed apprezzati rapper della scena (Salmo, Ensi, Hell Raton, Caparezza, Axos e Jack The Smoker).

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.