Recensiamo Rap: Guè Pequeno gela l’estate, si rivede Ghali

Tutte le uscite del mondo rap della scorsa settimana

Arriva l’estate ma non si fermano gli annunci: fresco di ieri è quello di Machete Mixtape Vol. 4, quarto capitolo dell’apprezzatissima saga targata Machete in uscita il prossimo 5 luglio con all’interno, in ordine sparso: Salmo, Nitro, Hell Raton, Dani Faiv, Jack The Smoker, Lazza, Beba, thaSupreme, Fabri Fibra, Marracash, Low Kidd, Dade, Tedua, Gemitaiz, Strage, Shiva, Massimo Pericolo, Crookers x Nic Sarno, Kanesh, Male, Ghali, Sick Luke, Izi e Young Miles.

Inarrestabile si conferma Guè Pequeno, fuori da venerdì scorso con l’EP Gelida Estate, già anticipato qualche settimana fa da singolo Montenapo in collaborazione con Lazza. Il progetto non stupisce ma si mantiene in linea con gli ultimi lavori del rapper, con un sound fresco e assolutamente adatto per la stagione. Non stanca e fa il suo senza strafare, Guè ormai si è costruito un’immagine fortissima e su questa continua (giustamente) a puntare. Meno conscious, più ballabile, alla fine giusto per la (gelida) estate. VOTO: 7.

Fuori venerdì anche Supereroe Batman Edition, nuova riedizione dell’ultimo album di Emis Killa che vede per l’occasione l’aggiunta dei brani Tijuana, Batman (con Nayt), Montecarlo (con Geolier) e La mia malattia. A parte i due brani già estratti (Tijuana e La mia malattia), appare qui chiara la volontà di allungare la vita ad un (già) ottimo prodotto del rapper lombardo. I brani nuovi aggiungono linfa e le collaborazioni danno colore e gusto, Emis Killa c’è ed è vivo e si mostra in forma anche in questa riedizione. I nuovi inediti non si discostano dal punto di vista musicale né da quello tematico dalla prima versione del disco. Un continuo, ma ben riuscito. VOTO: 7.

E’ un ritorno importante anche quello di Ghali, leggermente frenato nell’ultimo periodo dopo il boom del singolo Cara Italia dello scorso anno. Il brano scelto per l’estate dall’artista è Turbococco, uscito per l’occasione insieme ad un altro singolo, ovvero Hasta la vista. Il cantante punta ancora forte sull’orecchiabilità e sul sound fresco, snocciolando un testo “alla Ghali” su una base ben costruita dal magic duo Takagi & Ketra. Diverso ma non distante invece il discorso di Hasta la vista, pezzo in cui Ghali si libera e mostra un altro lato di sé, sempre su una base molto orecchiabile e ballabile. VOTO: 7-.

Dichiarata nel titolo è l’intenzione di Shade con la sua Hit dell’estate, nuovo singolo che porta con sé tutti gli ingredienti per diventare uno dei tormentoni della stagione più calda. Non si discosta dai precedenti successi estivi, anzi ne risulta praticamente la copia, sia a livello tematico che su quello del sound. Il rapper si limita qui a riproporre lo schema pop che tanta fortuna gli ha portato finora. Non rischia e gioca sul sicuro. VOTO 6.

Ufo è invece il titolo del primo album targato Zoda, già anticipato nei mesi precedenti da numerosi singoli che hanno aumentato pian piano la curiosità legata a questo progetto che si mostra alla fine coerente con tutto quello proposto dal rapper dall’inizio ad ora. Pezzi che strizzano l’occhio alla trap in cui Zoda racconta sé stesso con un stile molto personale che lo avvicina a Side, non a caso presente nel disco. Tra il riflessivo e il leggero, con alcuni spunti interessanti. VOTO: 6+.

Convincente è anche la riedizione del disco di Jamil, Most Hated (VOTO: 7), mentre sempre personale e fuori dalle righe Pedar Poy con il nuovo singolo dall’inequivocabile titolo Troia (VOTO: 7). Chiudono la settimana Chadia Rodriguez con il brano Coca Cola (VOTO: 5,5) e Side insieme a Shiva con Rip RMX (VOTO: 7).

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.