Recensiamo Rap

Recensiamo Rap: la DPG ci riprova, J-Ax è pronto per l’estate

Tutte le uscite del mondo rap della scorsa settimana

Come una settimana fa troviamo in copertina ancora J-Ax, stavolta con un pezzo molto differente dall’ultimo singolo Timberland Pro, dal titolo inequivocabile: Ostia Lido (VOTO 6=). Il brano si poggia su sonorità accese e molto radio friendly e si candida come nuovo tormentone estivo apparendo per altro molto vicino agli ultimi successi messi a segno dal rapper milanese nelle scorse estati prima del divorzio con Fedez (Senza pagare e Italiana su tutte).

Il pezzo scorre via senza senza lasciare troppi segni anche se è innegabile che il ritornello rimanga in testa come ogni tormentone targato Ax negli ultimi anni. Per i fan storici dell’artista sarà un brano che lascerà poco, per gli ascoltatori distratti da piscina e bagno al mare diventerà un piacevole tormentone da fischiettare sotto la sabbia. Insomma un brano che nasce con un obbiettivo ben preciso e che probabilmente riuscirà nel suo intento. Formula di successo già ripetuta.

Torna sul mercato questa settimana anche la Dark Polo Gang con il brano Sex on the beach (VOTO 6), estratto dalla riedizione dell’ultimo disco del collettivo romano Trap Lovers, in uscita il prossimo 24 maggio per Universal Music Italia e contenente altri brani inediti e remix delle tracce già pubblicate nelle precedente versione. Il singolo non rappresenta sicuramente uno degli esperimenti più riusciti del gruppo e non riesce nemmeno a conquistare come qualche singolo recente che, grazie soprattutto  agli slogan autocelebrativi e volutamente grossolani, era riuscito ad ampliare il bacino di pubblico del trio romano, spostandolo su binari molto più mainstream. Sex on the beach più che un brano ricercato sembra qualcosa di riciclato e volutamente pubblicato ora per riempire il buco estivo. Rimandati a settembre…

“Interessante” è invece l’aggettivo perfetto per descrivere il nuovo lavoro di Samuel Heron dal titolo Triste (VOTO 7), un progetto che mischia pezzi più conscious ad altri (molti) più leggeri, uniti insieme da un sound fresco e moderno che ben si mischia alle rime del rapper. Inaspettato ma bello anche il feauring con Lo Stato Sociale.

E’ una collaborazione anche quella che lega Mr. Rain a Martina Attili nel singolo La somma (VOTO 7-), un brano pop che fa il suo senza però stupire e in cui ad uscire è soprattutto il timbro della giovane cantante nel martellante ritornello.

Decidono, invece, di correre da soli Nerone e Rocco Hunt, rispettivamente con i brani Tre Goal (VOTO: 7+) e l’inno degli europei Under 21 Benvenuti in Italy (VOTO: 6).

The following two tabs change content below.

Redazione

Imprenditore, Speaker Radiofonico. In vari anni ha sviluppato competenze in diversi settori specializzandosi nell’ambito editoriale e della sicurezza sul lavoro. Fondatore di MondoTV24, Spazio Wrestling, Tuttocalciomercato24. Appassionato del Festival di Sanremo da sempre, nel corso degli anni ha presenziato presso la Sala Stampa Lucio Dalla durante la manifestazione partecipando alle votazioni delle canzoni. Dal settembre 2023 proprietario di Recensiamo Musica, portale presente da anni nel mondo musicale al quale sta fornendo la sua esperienza per rilanciarlo in maniera incisiva nel mondo editoriale.
Imprenditore, Speaker Radiofonico. In vari anni ha sviluppato competenze in diversi settori specializzandosi nell’ambito editoriale e della sicurezza sul lavoro. Fondatore di MondoTV24, Spazio Wrestling, Tuttocalciomercato24. Appassionato del Festival di Sanremo da sempre, nel corso degli anni ha presenziato presso la Sala Stampa Lucio Dalla durante la manifestazione partecipando alle votazioni delle canzoni. Dal settembre 2023 proprietario di Recensiamo Musica, portale presente da anni nel mondo musicale al quale sta fornendo la sua esperienza per rilanciarlo in maniera incisiva nel mondo editoriale.