Recensiamo Rap: riecco Massimo Pericolo e Lazza

Tutte le uscite dal mondo rap della scorsa settimana

Nel segno delle riedizioni, Recensiamo Rap di questa settimana si apre con Lazza e il suo annuncio del doppio album Re Mida Aurum/Piano Solo, contenente nuovi inediti e una versione del disco interamente accompagnata dalle basi al pianoforte suonate dallo stesso Lazza. Proprio da questa repack è disponibile da venerdì scorso il singolo Overt2re, brano che segue degnamente il precedente Overture (contenuto nell’album Zzala) e che funge da continuo. Lazza si appoggia sul doppio tema pianoforte minimale (all’inizio) e base che si trasforma e si riempie di strumenti dalla metà in poi. Il pezzo convince e risulta riuscito grazie alla capacità del rapper di raccontarsi in maniera trasversale, aumentando così l’hype per il nuovo doppio progetto in uscita il prossimo 4 ottobre. VOTO: 7+

E’ una riedizione anche il nuovo lavoro targato Massimo Pericolo dal titolo Scialla Semper (Emodrill Repack), disponibile ovunque dallo scorso venerdì. Il progetto, come dichiarato dallo stesso artista, è stato voluto per festeggiare l’ottimo riscontro del primo album ufficiale, che in questa versione aggiunge solamente 5 pezzi (già noti), qui riadattati con nuove basi musicali curate per la maggior parte da Nic Sarno e Crookers. Non stupisce e più che altro chiude un ciclo e allarga il repertorio del rapper su tutti gli store digitali, anche se la sensazione è che le cartucce migliori erano state lasciate per la prima edizione del disco. VOTO: 6,5

Menzione speciale di questa settimana si merita invece Bassi Maestro che sceglie di riunire tutta la sua musica in un ambizioso progetto che, come detto da lui stesso, lo vedrà impegnato da qui a dicembre, nel pubblicare ogni mese materiale da lui prodotto e finora non disponibile in digitale. Il primo capitolo, Street Collection vol. 1, funge da vera e propria raccolta inedita, in cui è possibile trovare numerose chicche che chi ama il rap old school non potrà non apprezzare, a partire dal featuring con Fabri Fibra nella traccia S.A.I.C. VOTO 7.

Tra i singoli in uscita questa settimana segnaliamo in ritorno di Tredici Pietro con in brano 1€/secondo insieme a Lil Busso. Il rapper, figlio di Gianni Morandi, continua sulla wave che lo ha sempre contraddistinto mischiando forma e contenuta per un risultato che, come sempre, spiazza al primo ascolto ma che tutto sommato non sfigura e anzi, permette di mostrare al giovane rapper di aver comunque intrapreso una strada del tutto personale. VOTO 6.

Fuori da venerdì anche il nuovo singolo di Nayt dal titolo Grazie prego scusa, con il quale il giovane rapper torna dopo l’ultimo album Raptus vol.3, uscito lo scorso marzo. Il pezzo, prodotto dal solito 3D, non si discosta per temi ed interpretazione dai precedenti lavori proposti dall’artista che punta come sempre molto sulle classiche strofe veloci che qui si aprono nel lento ritornello in autotune. Un pezzo che non sfigura, al quale però manca il guizzo finale. VOTO 6,5.

Ultima citazione è per il dissing di Canesecco con il brano Veleno 8, rivolto alla coppia Madman – Gemitaiz, con la quale, soprattutto il secondo, il rapper ha avuto parecchio da dire negli ultimi mesi. Canesecco di appoggia su uno dei cavalli di battaglia del nemico di giornata per sfogare tutta la sua rabbia in 3 minuti di violenza sul beat, togliendosi evidentemente numerosi sassi dalla scarpa. Al di là degli schieramenti, il brano spacca. VOTO: 7.

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.