Recensiamo Rap

Tutte le uscite dal mondo rap della scorsa settimana

In un’Italia sempre più in emergenza c’è ancora comunque giustamente spazio per la musica, ed ecco quindi che anche la scorsa settimana si riempie di nuove uscite.

Torna Nitro ad oltre 2 anni di distanza dall’ultimo album No Comment con il suo nuovo progetto discografico dal titolo GarbAge, disponibile ovunque da venerdì 6 marzo per Sony Music. Il disco, anche a detta dello stesso artista, rappresenta perfettamente un nuovo momento della sua vita e, di riflesso, anche della sua carriera discografica. Il rapper vicentino appare maturato, nei testi così come nelle interpretazioni, e non nega con questo nuovo lavoro aspre critiche alla società, fornendo come sempre uno sguardo lucido e critico sul mondo di oggi, senza censura o paura di risultare pieno di retorica. Nitro è un artista che non ha timore di dire la sua pur conoscendo il rischio di trovare molte opinioni differenti dalla sua e i brani di questo album ne sono la dimostrazione. L’artista esplora il suo “essere” in tutte le sue forme, da quelle più scanzonate fino ai lunghi flussi di coscienza che tanto gli hanno portato fortuna finora. Menzione speciale per le produzioni che risultano assolutamente di livello e permettono al rapper di potersi esprimere in un contesto sonoro moderno ma non canonico. Nel complesso un lavoro che convince pur senza stupire. VOTO: 7+

Nuovo importante lavoro discografico anche per Mostro che, dopo il successo dell’ultimo album ufficiale Ogni maledetto giorno (al quale ha fatto seguito l’apprezzatissimo mixtape The Illest vol.2), cerca la conferma con Sinceramente Mostro, un album che ha dietro un lungo lavoro di ricerca e di preproduzione. Sinceramente Mostro è infatti un disco che non ha nessuna pretesa di piacere al grande pubblico appoggiandosi ai canonici “trucchetti commerciali”, ma rappresenta invece un lavoro che arriva dritto al punto senza troppi giri di parole e che permette al rapper di mostrarsi pienamente per quello che è. Non ci sono sovrastrutture e di fatto l’unico pezzo “radiofonico” risulta il primo singolo La città. Il resto è tutto un sali e scendi di ritmo in cui le rime del rapper ben si incastrano al variegato tappeto musicale. Ben presente comunque la solita violenza dell’artista che ha già ampiamente dimostrato, dalla sua, di possedere un enorme talento nel saper parlare ai giovani con un linguaggio immediato ma sincero, in cui i toni forti non suonano come segno di arroganza ma semplicemente come un grido forte proveniente da chi ha la necessità di farsi ascoltare. VOTO: 7+

Torna un po’ a sorpresa, visto che con tutta probabilità non ci sarà nessuna riedizione dell’album, anche Marracash con il nuovo singolo Neon – Le ali, in compagnia di Elisa. In questo brano, che si inserisce virtualmente nel progetto Persona come ultimo tassello del puzzle (lo stesso Marracash ha dichiarato che per motivi di tempo è stato impossibilitato ad inserirlo nel disco originale), viene ancora una volta fuori la capacità del rapper di descrivere il mondo interiore, come già accaduto in altri pezzi del disco, qui ottimamente sopportato dalla collega che dalla sua dimostra ancora una volta tutta la sua versatilità con un ritornello elegante ma allo stesso tempo orecchiabile, che potrebbe fare sfracelli anche in radio. Marracash – Elisa era una coppia che ancora mancava nel panorama pop-rap e questo lavoro non delude le aspettative che giustamente c’erano visto che entrambi gli artisti, sia in termini di vendite che di consenso da parte del pubblico, sono attualmente al top in Italia. VOTO: 7/8

È una collaborazione anche quella che lega Francesca Michielin e Fabri Fibra, anche se in questo caso le cose appaiono ribaltate visto che è la giovane artista veneta a “chiedere l’aiuto” dell’esperto rapper di Senigallia. Il risultato è Monolocale, un brano che ben si inserisce nella scia delle ultime proposte della cantante che sceglie ancora una volta di appoggiarsi a suoni urban che ben si fondono alle liriche di Fibra. L’intesa tra i due c’è e si sente, l’effetto è simile a quello ottenuto in Fotografia, altro brano che vede la partecipazione di entrambi. VOTO: 6,5

Chiudono una settimana densa di nuovi lavori il bel singolo di Gianni Bismark dal titolo Gianni Nazionale (VOTO: 7), il nuovo EP di Priestess intitolato Rendez-vous(VOTO: 6) e i nuovi singoli di Vacca (Sottovalutato insieme a Vaz , VOTO: 5,5), Remmy (Meglio di me insieme a Warez e Madman, VOTO: 5,5) e infine Ròsa Chemical (Polka insieme a Theloniuos, VOTO: 6).

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Di Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.