martedì, Aprile 16, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Recensiamo Rap: si torna a fare sul serio con Rocco Hunt, Shablo, Marracash e Carl Brave

Tutte le uscite dal mondo rap di questa settimana

Recensiamo rap di questa settimanali apre con Rocco Hunt e il suo nuovo album dal titolo Libertà, uscito lo scorso 30 agosto per RCA Records, a circa quattro anni di distanza dall’ultimo lavoro SingorHunt. Il disco si distingue per due qualità importanti: la freschezza e la varietà; Rocco vira su più temi e punta forte sul personale ritrovando linfa nelle strofe e grande sonorità nei ritornelli, alternando pezzi più conscious a potenziali hit, come il brano Ti volevo dedicare, interpretato insieme a J-Ax e Boomdabash, sicuro prossimo tormentone. Altra nota di merito importante risultano infine i featuring scelti che contribuiscono a dare molti colori differenti grazie alla varietà e alla diversità degli interpreti. Se ci si aspettava una rinascita, questo è sicuramente un ottimo segnale. VOTO 7.

Altra uscita importante e che potrebbe scalare le classifiche pian piano è rappresentata da Non ci sto, brano prodotto da Shablo e interpretato da Marracash e Carl Brave. Unione strana che tuttavia funziona proprio per questo, con Marracash che testimonia il suo periodo di forma dimostrando ancora una volta di saper piazzare strofe importanti su qualsiasi tipo di beat e Carl Brave che come sempre riesce a dosare sapientemente parole ed intenzioni, creando un interessante mix che ben si sposa alla base prodotta da Shablo. Pezzo che ha qualcosa da dire, anche se non esplode del tutto. VOTO 7+.

Torna in radio questa settimana anche Clementino e lo fa con Mare di notte, nuovo estratto dal suo ultimo (bell’) album di inediti Tarantelle, uscito qualche mese fa e passato probabilmente troppo inosservato in relazione agli ottimi contenuti proposti. In questo caso Clementino sceglie il brano migliore del progetto, Mare di notte ha il pregio di mischiare le sonorità classiche e accese usate spesso dal rapper partenopeo con un testo forte che, senza dover ricorrere a metafore o lunghi giochi di parole, arriva dritto a segno dimostrando il talento dell’artista nel raccontare e raccontarsi. VOTO 8.

Chiude la settimana Roshelle insieme a Lele Blade con il suo nuovo pezzo dal titolo MAM. Un brano che riprende le sonorità già esplorate in lungo e in largo dalla giovane artista che si mostra ancora una volta a suo agio su questo tipo di beat. Tra rap, pop e r’n’b, Roshelle scivola con il suo flow senza inciampare e trovando la giusta spalla in Lele Blade, calato perfettamente nel pezzo. Singolo leggero che non stupisce, ma che risulta comunque efficace. VOTO 6+.

The following two tabs change content below.

Redazione

Imprenditore, Speaker Radiofonico. In vari anni ha sviluppato competenze in diversi settori specializzandosi nell’ambito editoriale e della sicurezza sul lavoro. Fondatore di MondoTV24, Spazio Wrestling, Tuttocalciomercato24. Appassionato del Festival di Sanremo da sempre, nel corso degli anni ha presenziato presso la Sala Stampa Lucio Dalla durante la manifestazione partecipando alle votazioni delle canzoni. Dal settembre 2023 proprietario di Recensiamo Musica, portale presente da anni nel mondo musicale al quale sta fornendo la sua esperienza per rilanciarlo in maniera incisiva nel mondo editoriale.
Redazione
Redazione
Imprenditore, Speaker Radiofonico. In vari anni ha sviluppato competenze in diversi settori specializzandosi nell’ambito editoriale e della sicurezza sul lavoro. Fondatore di MondoTV24, Spazio Wrestling, Tuttocalciomercato24. Appassionato del Festival di Sanremo da sempre, nel corso degli anni ha presenziato presso la Sala Stampa Lucio Dalla durante la manifestazione partecipando alle votazioni delle canzoni. Dal settembre 2023 proprietario di Recensiamo Musica, portale presente da anni nel mondo musicale al quale sta fornendo la sua esperienza per rilanciarlo in maniera incisiva nel mondo editoriale.