Recensiamo Rap: torna Salmo e il mondo si ferma, sorprende Achille Lauro con Anna Tatangelo

Tutte le uscite dal mondo rap di questa settimana

Basta aprire la classifica di Spotify in uno di questi giorni per capire che è tornato in campo Salmo, con 13 brani nei primi 13 posti e un disco che racimola ben oltre 9 milioni di streaming nelle sue prime 24 ore di vita (oltre 20 milioni in due giorni). Nel caso specifico parliamo di Playlist (VOTO: 8), nuovo acclamato e atteso album di Salmo, uscito lo scorso 9 novembre per Sony Music Italia. Essendo un album destinato, nel bene e nel male, a lasciare qualcosa sicuramente merita una recensione più profonda (che arriverà a breve…), quello che possiamo dire è che ancora una volta il rapper sardo riesce a reinventarsi senza snaturarsi. Se il concetto chiaro del disco è proprio quello di “non disco”, ovvero un album creato come una “playlist” di brani che non siano legati tra loro con un filo logico, tutto quello che troviamo in questa playlist è materiale di prima qualità: Salmo fa Salmo e snocciola il suo flow su un tessuto musicale perfettamente cucito in primo luogo da sé stesso e poi dai suoi più vicini collaboratori. Gli ospiti del disco sono tutti ben scelti e tutti contribuiscono ad alzarne il livello, compreso Sfera Ebbasta tanto criticato dai fan più accaniti dell’artista di Olbia. Non è un caso che Salmo si confermi ancora una volta al numero 1, mostrando di essere sempre un maestro nel campo musicale a 360°, comprendendo anche una strategia di marketing da 10 in pagella.

Cosa ci azzecca Achille Lauro in un brano di Anna Tatangelo? Poco, forse nulla, eppure il giovane stravagante artista si mette in gioco insieme al socio Boss Doms per reinterpretare il noto brano della cantante, Ragazza di periferia (VOTO: 6,5). La voce neomelodica della Tatangelo si mescola bene con il nuovo arrangiamento proposto dal produttore Boss Doms e con linee melodiche di Lauro, che si mostra ancora una volta come uno dei rapper più versatili della scena. Un esperimento bizzarro ma non così fuori fuoco come ci si poteva attendere.

Menzione speciale della settimana va fatta all’EP di Cranio Randagio Come il re leone (VOTO: 7,5), uscito a 2 anni di distanza dalla morte dell’artista. Otto tracce (con ospiti eccellenti) che dimostrano le grandi capacità liriche di un artista che abbiamo perso veramente troppo presto: talento cristallino senza sé e senza ma.

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.