Recensiamo Rap: Vegas Jones rinasce, Axos si conferma fuoriclasse

Tutte le uscite dal mondo rap di questa settimana

Dopo un paio di settimane piene di botti e di grandi nomi, con il disco di Salmo che in due settimane ha già raccolto numerose certificazioni tra cui quella di disco di platino, ecco che la copertina di questa settimana se la prendono nomi meno mainstream ma pronti in ogni caso a far parlare di loro.

Dopo Bellaria ecco la riedizione denominata per l’occasione Gran Turismo (VOTO: 7+), sette nuovi pezzi inediti per Vegas Jones che con questa nuova edizione cercherà di raccogliere anche quello che è mancato con il disco uscito mesi fa. L’impostazione di nuovi brani non si distacca in realtà dalle sonorità e dai flow proposti nell’album originale ma per l’occasione Vegas sembra voler arrivare ancor prima al punto, vertendo su incastri ancora più tecnici e allo stesso tempo orecchiabili, di fatto puntando all’effetto hit (come nell’ottima Pelle d’oca), già riuscito in precedenza con brani come Malibù e Yanke Candlee. Buona anche la scelta degli ospiti, Jake la Furia e Nayt (in una traccia che potrebbe fare fuoco e fiamme in futuro) si calano perfettamente nel mood del disco senza rubare la scena la protagonista.

Si conferma capace di grandi cose anche Axos: l’ex membro di Machete è infatti uscito con il suo nuovo EP dal titolo Corpus: l’Amore sopra (VOTO: 8+) che lo conferma ancora una volta come uno dei talenti più interessanti della nuova scuola del rap italiano. Testi profondi e ben studiati che si legano al flow cupo perfettamente amalgamato alle produzioni dell’EP. Quattro tracce che dimostrano ancora una volta le capacità liriche del giovane artista, in attesa del nuovo progetto discografico sul quale è al lavoro da parecchio tempo.

Ritorno al passato invece per Rocco Hunt che con il brano Tutte’e parole (VOTO: 6,5) punta su un flow rapido e si appoggia al dialetto napoletano nelle strofe e nell’orecchiabile ritornello. Un bel brano sostenuto da un’ottima produzione di Yung Snapp che forse non scalerà le classifiche ma che ricorda a tutti che Rocco Hunt c’è.

Completa la settimana Jamil con il suo nuovo album Most Hated (VOTO: 6,5), un disco che si mostra in linea con i prodotti proposti dall’artista finora e che nel complesso, pur senza impressionare, non sfigura e tira fuori anche qualche chicca interessante (vedi la strofa di J-Ax nel brano Di tutti i colori).

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.