Renato Zero

Il cantautore avvia il conto alla rovescia: quale la destinazione

Renato Zero torna a far parlare di sè. Questa volta il re dei Sorcini ha scelto i propri canali social ufficiali per riattivare l’entusiasmo intorno alla sua persona e alla sua musica. Da ieri, infatti, è iniziato un misterioso countdown che, però, non ha, al momento, ancora visto confermato il proprio oggetto.

Il conto alla rovescia è ormai arrivato al ‘-22’ odierno riconducendo alla data del prossimo 8 aprile. Il giorno nel quale si concluderà il countdown è, guarda caso, un venerdì ed è proprio in quella giornata che, solitamente, avvengono le nuove pubblicazioni discografiche, sia per quanto riguarda i singoli che per quanto concerne, altresì, gli album.

Nell’autunno del 2020 Renato Zero aveva pubblicato il triplo album d’inediti intitolato “ZeroSettanta” (qui la recensione del volume Uno, qui quella del volume Due e qui quella del volume Tre) con cui festeggiava in grande stile il proprio settantesimo compleanno. Da allora è ormai trascorso un anno e mezzo. In questo periodo il cantautore romano avrebbe voluto e dovuto intraprendere una lunga tournée in giro per l’Italia che, però, come per molti altri artisti non si è potuta svolgere a causa delle restrizioni sanitarie in essere.

Mentre aumenta la curiosità dei fan attorno al nuovo misterioso countdown affiorano anche molteplici ipotesi a proposito del suo significato. Se da un lato è probabile che si tratti dell’annuncio di un nuovo album d’inediti preceduto da un primo singolo radiofonico c’è chi si attende anche l’annuncio di un nuovo tour dal vivo. Non ci resterà che attendere per scoprire cosa Renato Zero ha in serbo anche questa volta.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.