Renato Zero

Tutti i dettagli della prima serata televisiva del cantautore dal Circo Massimo

Debutta in prima serata su Canale 5 questa sera la prima delle due serate televisive riservate alla musica di Renato Zero con il meglio dei concerti romani dello spettacolo 070. Lo show è stato confezionato per la platea televisiva utilizzando le immagini dei concerti tenuti dal re dei Sorcini sul finire dello scorso settembre al Circo Massimo di Roma.

I sei concerti tenuti dal celebre cantautore in una delle location più ambite di Roma e d’Italia saranno concentrati in questi due appuntamenti televisivi cercando di trasferire al pubblico tutta la magia di questi speciali eventi. La voce de ‘I migliori anni della nostra vita’ ha organizzato questi speciali e maestosi concerti per celebrare i propri 70 anni di cui 55 di questi trascorsi in musica con una carriera senza eguali.

Gli ospiti |

Sul palco con Renato Zero saranno presenti una band di 7 musicisti, 8 coristi, 23 ballerini e un’orchestra sinfonica di 50 elementi. A raccontare la sua carriera, oltre alle sue canzoni più celebri e belle, ci saranno anche alcuni ospiti speciali. Nel corso della prima puntata saranno sul palco, infatti, Stefano Bollani, Alex Britti, J-Ax, Jovanotti, Marco Masini, Paola Minaccioni, Fabrizio Moro, Morgan, Giorgio Panariello, Francesco Renga e Ron.

Con Stefano Bollani il cantautore eseguirà il brano “Fermati” datato 1978 mentre, invece, con Ron proporrà una cover di “Piazza grande” in ricordo di Lucio Dalla. J-Ax e Alex Britti proporranno insieme a Renato Zero un medley con “Fermoposta”, “Geleotto fu il chinotto”, “Amore sì, amore no” “Baratto”. Francesco Renga, Marco Masini e Morgan saranno sul palco proponendo un duetto su “Amico”. Fabrizio Moro sarà il protagonista del medley tra “Il caos”, “Fantasmi”, “Chiedi di più”, “Regina” e “Che ti do” . Jovanotti, invece, dividerà con Renato Zero le note di “Siamo eroi”, “Artisti”, “Sogni di latta” e “Dimmi chi dorme accanto a me”.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.