Riki pronto al ritorno in Italia dopo l’esperienza in Sud America

Si avvicina il terzo progetto discografico del cantante

Manca dalle scene da circa un anno il giovanissimo Riki, all’anagrafe Riccardo Marcuzzo, che la scorsa estate è uscito dalle scene pubblicando il singolo internazionale Dolor de cabeza con la collaborazione dei CNCO.

Da allora il vincitore della categoria canto della sedicesima edizione di Amici di Maria de Filippi si è dedicato con impegno e determinazione al mercato latino dove ha avviato importanti progetti che lo hanno portato a nuove collaborazioni internazionali e a brani registrati in lingua spagnola.

Per il 2020, però, Riki ha promesso ai suoi numerosi fan italiani in suo ritorno sulle scene live con due concerti-evento già da tempo annunciati al Mediolanum Forum di Assago e al Palazzo dello Sport di Roma (qui tutte le informazioni).

Prima dei due appuntamenti live avremo, però, sicuramente notizie del giovane cantautore che qualche anno fa conquistò il mercato dei più giovani con le sue ‘Sei mia’ ‘Perdo le parole’. Prima di sparire dalle scene musicali (almeno italiane) era stato promesso un nuovo album d’inediti per l’autunno del 2019 e, infatti, qualche giorno fa Francesco Facchinetti, manager di Riki, ha postato una foto sui propri canali social annunciando: “Italia, preparatevi perchè il ragazzo dalle 320 mila copie vendute, in 12 mesi, sta tornando”. Non ci resta, dunque, che aspettare.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.