martedì, Aprile 23, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

RM Song Of The Week #10: “Discoteca” di Bianca Atzei

La RM Song Of The Week di questa settimana è “Discoteca” di Bianca Atzei

Decimo appuntamento con la nostra rubrica RM Song Of The Week e questa settimana la scelta è ricaduta su “Discoteca“, nuovo singolo di Bianca Atzei in radio e su tutte le piattaforme digitali da venerdì. Un brano fresco, immediato e spensierato, scritto dalla stessa cantante insieme al suo produttore Diego Calvetti, che richiama volutamente le sonorità di “Sweet dreams” degli Eurythmics per un omaggio agli anni ’80 tra la nostalgia per le serate trascorse a ballare lontani da ogni preoccupazione e la voglia di leggerezza.

Bianca ha portato “Discoteca” per la prima volta sul palco durante la sera di Pasqua a Grotte (AG), in un concerto che ha registrato un grande bagno di folla. Il prossimo appuntamento sarà venerdì 19 aprile al Teatro dell’Opera di Lucera (FG), dove la cantautrice di origine sarde sarà accompagnata dalla Melos Orchestra diretta dal maestro Francesco Finizio per un concerto speciale. Un evento organizzato in collaborazione con Murialdomani, Friends&Partners, Baobab Music & Ethic e il contributo del Ministero della Cultura e della Regione Puglia. Per informazioni sul biglietto si possono contattare i numeri 06.92919780 e 334.7584433.

The following two tabs change content below.

Nick Tara

Classe '92, ascoltatore atipico nel 2022 e boomer precoce per scelta: mi nutro di tradizione e non digerisco molte nuove tendenze, compro ancora i cd e non ho Spotify. Definito da Elettra Lamborghini "critico della sagra della salsiccia", il sogno della scrittura l'ho abbandonato per anni in un cassetto riaperto grazie a Kekko dei Modà, prima ascoltando un suo discorso, poi con la sincera stima che mi ha dimostrato.
Nick Tara
Nick Tara
Classe '92, ascoltatore atipico nel 2022 e boomer precoce per scelta: mi nutro di tradizione e non digerisco molte nuove tendenze, compro ancora i cd e non ho Spotify. Definito da Elettra Lamborghini "critico della sagra della salsiccia", il sogno della scrittura l'ho abbandonato per anni in un cassetto riaperto grazie a Kekko dei Modà, prima ascoltando un suo discorso, poi con la sincera stima che mi ha dimostrato.