Samuel

Uscirà il 22 gennaio il secondo album da solista del leader dei Subsonica

E’ già disponibile in pre-order dallo scorso 25 novembre “Brigata Bianca“, il secondo lavoro discografico di Samuel, che uscirà il prossimo 22 gennaio 2021 a quattro anni di distanza da “Il Codice Della Bellezza“.

L’album, secondo progetto discografico da solista del leader dei Subsonica, è stato interamente realizzato nel “Golfo Mistico” (che ha dato nome anche al tour), lo studio in cui il leader dei Subsonica ha deciso di affrontare i mesi difficili del 2020, facendo in modo che diventassero così da stimolo per un nuovo progetto musicale.

Era stato lanciato ad agosto “Tra un anno“, il singolo che anticipava l’uscita (qui tutte le informazioni a riguardo) di quello che pare essere stato un lavoro realizzato grazie alla collaborazione un gruppo di musicisti e amici  che hanno donato idee e creatività e ai quali Samuel ha voluto dedicare il titolo del disco, chiamandoli appunto la “Brigata Bianca”. A questi  si aggiungono le collaborazioni con Colapesce, Ensi, Fulminacci, Willie Peyote e Johnny Marsiglia che completano il sound contaminato con i cinque featuring che ne sono scaturiti.

Samuel - Brigata Bianca

Brigata Bianca” è però anche un progetto visivo. E’ infatti affidato all’Art Director Marco Rainò il Concept grafico che ritrae Samuel come un militare, al posto dei decori e delle medaglie però compaiono nella copertina del disco simboli geometrici, ciascuno per ogni brano del disco, a sottolinearne l’unicità delle emozioni che rappresentano il viaggio artistico nuovo e più di ogni altra volta ricco di sfaccettature personali che provengono direttamente dalla vita dell’ artista.

Tracklist |

  1. Gira la testa
  2. Giochi pericolosi feat. Willie Peyote
  3. Se rimani qui
  4. Tra un anno
  5. Cocoricò feat. Colapesce
  6. Bum bum bum bum feat. Ensi
  7. Nemmeno la luce
  8. Io e te
  9. Felicità feat. Fulminacci
  10. Quella sera
  11. Dimenticheremo tutto
  12. Vorrei
  13. Palermo feat. Johnny Marsiglia
  14. Veramente
  15. Chi da domani ti avrà

Preordina qui l’album |

The following two tabs change content below.

Alberto Guarrasi

Sono stato educato alla musica classica come unica strada. Crescendo ho scoperto incroci, rotatorie e segnali stradali e ho deciso di scoprire tutte le alternative. Nella musica ho fatto un po’ di tutto: violinista classico, cantante e performer di teatro, cantautore, direttore artistico e insegnante di canto e cultura musicale, mi è servito a sviluppare un occhio critico nei confronti di ciò che ascolto in Radio e guardo in Tv. Sapevo già scrivere ma fare animazione mi ha insegnato a parlare senza troppi freni. È sempre meglio camminare a piedi, serve meglio ad osservare tutti i dettagli dei paesaggi che si incontrano.

Di Alberto Guarrasi

Sono stato educato alla musica classica come unica strada. Crescendo ho scoperto incroci, rotatorie e segnali stradali e ho deciso di scoprire tutte le alternative. Nella musica ho fatto un po’ di tutto: violinista classico, cantante e performer di teatro, cantautore, direttore artistico e insegnante di canto e cultura musicale, mi è servito a sviluppare un occhio critico nei confronti di ciò che ascolto in Radio e guardo in Tv. Sapevo già scrivere ma fare animazione mi ha insegnato a parlare senza troppi freni. È sempre meglio camminare a piedi, serve meglio ad osservare tutti i dettagli dei paesaggi che si incontrano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.