Annunciato l’ordine d’ingresso dei cantanti della serata

Il giovedì è la serata delle cover per celebrare la storia dei 70 anni del Festival di Sanremo attraverso delle canzoni (che saranno in gara e saranno votate dall’orchestra) da dividere con degli ospiti che arrivano in supporto degli artisti in gara.

  1. Michele Zarrillo e Fausto Leali – Deborah
  2. Junior Cally e Viito – Vado al massimo
  3. Marco Masini e Arisa – Vacanze romane
  4. Riki e Ana Mena – L’edera
  5. Raphael Gualazzi e Simona Molinari – E se domani
  6. Anastasio e PFM – Spalle al muro
  7. Levante, Francesca Michielin e Maria Antonietta – Si può dare di più
  8. Alberto Urso e Ornella Vanoni – La voce del silenzio
  9. Elodie e Aeham Ahmad – Adesso tu
  10. Rancore, Dardust e La Rappresentante di Lista – Luce (tramonti a nord-est)
  11. Pinguini Tattici Nucleari – 70 volte
  12. Enrico Nigiotti e Simone Cristicchi – Ti regalerò una voce
  13. Giordana Angi e Solis String Quartet – La nevicata del ’56
  14. Le Vibrazioni e Canova – Un’emozione da poco
  15. Diodato e Nina Zilli – 24 mila baci
  16. Tosca e Silvia Perez Cruz – Piazza grande
  17. Rita Pavone e Amedeo Minghi – 1950
  18. Achille Lauro e Annalisa – Gli uomini non cambiano
  19. Bugo e Morgan – Canzone per te
  20. Irene Grandi e Bobo Rondelli – La musica è finita
  21. Piero Pelù – Cuore matto
  22. Paolo Jannacci, Francesco Morelli e Daniele Moretto – Se me lo dicevi prima
  23. Elettra Lamborghini e Myss Keta – Non succederà più
  24. Francesco Gabbani – L’italiano
The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.