Sanremo 2021

Torna il televoto, addio alle sfide tra le Nuove Proposte

Dopo un’annata che non si è privata delle classiche polemiche ecco che Amadeus è tornato a “legiferare”. I nuovi interventi riguardano ovviamente il regolamento di quello che sarà il suo secondo Festival, ovvero Sanremo 2021. E, diciamolo subito, le migliorie apportate dal direttore artistico della kermesse vanno nella direzione giusta. Amadeus alla seconda prova pare essere riuscito, in larga parte, a risolvere quei cortocircuiti che la passata edizione aveva messo in evidenza.

Confermate, come nella scorsa edizione, le due categorie di gara. Da una parte ci saranno i Campioni (che da 24 passano, però, ad essere 20) e dall’altra le Nuove Proposte (che rimangono, come da tradizione, 8 di cui 6 arrivano dalle selezioni di Sanremo Giovani e 2 dal contest di Area Sanremo).

Amadeus Sanremo

Si partirà la prima serata con l’esibizione di 10 dei big che proporranno al pubblico la propria canzone inedita venendo giudicati dal voto della Giuria Demoscopica e del Televoto che dovranno determinare una prima classifica. Nel corso della seconda serata si replica con gli ultimi 10 artisti big in gara chiamati ad esibirsi per la prima volta sotto il voto della Giuria Demoscopica e del Televoto. Rispetto allo scorso anno, dunque, viene ridotto il peso di una indefinita Giuria Demoscopica (quando arriveremo alla definitiva cancellazione di un organo, ad oggi, privo di fondamento?) a favore di un ripristino, almeno parziale, del potere del Televoto.

In entrambe le prime due serate saranno presenti anche 4 Nuove Proposte che, al termine delle quattro esibizioni, vedranno stilata una classifica sulla base del voto della Giuria Demoscopica e del Televoto. La classifica determinerà le due canzoni (in ogni serata) che potranno avere accesso alla finale del venerdì.

La terza serata ha l’obiettivo di celebrare la canzone d’autore italiana. La serata partirà con l’esibizione di tutti e 20 i big che sceglieranno una canzone della storia del cantautorato italiano da rivisitare e riproporre eventualmente anche in duetto o in qualche collaborazione. A votare sarà l’orchestra che esprimerà un voto che sarà valido al fine di tutta la classifica della kermesse.

Nella quarta serata tornano in gara le canzoni inedite di tutti i big che, nemmeno quest’anno, andranno incontro a delle eliminazioni. A votare, questa volta, sarà unicamente la giuria della Sala Stampa, TV, Radio e Web. Si esibiranno anche le 4 Nuove Proposte rimaste in gara che gareggeranno ancora in una sfida a 4 che determinerà il vincitore assoluto. In questo caso a votare saranno, con pari peso, il televoto, la Giuria Demoscopica e la Sala Stampa, TV, Radio e Web.

Nella quinta serata si esibiranno nuovamente i 20 big che verranno giudicati, con equo peso, da Giuria Demoscopica, Sala Stampa, TV, Radio e Web e dal Televoto. I primi 3 classificati torneranno ad essere votati dalle tre giurie dopo un azzeramento dei risultati ottenuti fino a quel momento.

Qui il regolamento dettagliato di Sanremo 2021.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Di Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

2 pensiero su “Sanremo 2021, svelato il nuovo regolamento”
    1. E quale sarebbe il senso di una giuria formata da gente comune esattamente come il televoto? Perchè 300 persone comuni (non esperti) devono avere un peso ed una rilevanza particolare rispetto a tutto il resto del pubblico? La giuria demoscopica aveva un senso quando il televoto non era presente per le ovvie ragioni tecniche ma oggi è priva di qualsiasi fondamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.