Sanremo per tutti - La storia del Festival 1997.

I riassuntoni di Sanremo, il Festival spiegato facile

Il nostro viaggio nella storia del Festival di Sanremo prosegue nel segno dell’imprevisto, quella del 1997 è un’edizione di rottura, sostituire Pippo Baudo dopo l’ottimo lustro da lui amministrato non era un’impresa facile. Alla conduzione torna per l’undicesima e ultima volta Mike Bongiorno, affiancato per l’occasione da Valeria Marini e da Piero Chiambretti. La direzione artistica viene affidata a tre musicisti: il cantautore e compositore Pino Donaggio, il produttore e disc jockey Giorgio Moroder, la scrittrice e paroliera Carla Vistarini.

Quarantuno le canzoni in concorso, ventinove per la sezione Campioni e dodici per le Nuove Proposte. Tra i pezzi più noti, ricordiamo: “Luna” di Loredana Bertè, “Dentro me” di Marina Rei“Confusa e felice” di Carmen Consoli, “Capelli” di Niccolò Fabi, “Nel respiro più grande” di Tosca, “Ti parlerò d’amore” di Massimo Ranieri, “E dimmi che non vuoi morire” di Patty Pravo, “Laura non c’è” di Nek“A casa di Luca” di Silvia Salemi, “Cambiare” di Alex Baroni, “Sei tu” di Syria e “Storie” di Anna Oxa.

Ad aggiudicarsi il titolo sono a sorpresa i Jalisse con “Fiumi di parole”, metre tra i giovani si affermano Paola e Chiara con “Amici come prima”. A grandi linee si è trattato di un’edizione ricca di belle canzoni, molte rimaste nel tempo. Ancora una volta i vincitori annunciati abdicano in favore degli outsider, a prendersi la scena è l’effetto stupore, la genesi di una netta svolta epocale. Questo e molto altro ancora nel trentunesimo appuntamento di Sanremo per tutti – il festival spiegato facile, buona visione!

Sanremo per tutti | 1997

1997 | Info

XXXXVII Festival della canzone italiana
in scena dal 18 al 22 febbraio al Teatro Ariston di Sanremo
presenta: Mike Bongiorno con Piero Chiambretti e Valeria Marini
direzione artistica: Pino Donaggio, Giorgio Moroder e Carla Vistarini

1997 | Regolamento

41 canzoni in gara, eseguite da 29 big (Nek, Patty Pravo, Anna Oxa, Massimo Ranieri, Fausto Leali, Loredana Bertè, Al Bano Carrisi, Toto Cutugno, Francesco Baccini, Dirotta su Cuba, Ragazzi Italiani, Greta, New Trolls, Pitura Freska, Carmen Consoli, Syria, Marina Rei, Silvia Salemi, Tosca, Adriana Ruocco, Alessandro Errico, Cattivi Pensieri, Alessandro Mara, O.R.O., Camilla, Leandro Barsotti, Maurizio Lauzi, Olivia, Petra Magoni e Jalisse) e 12 giovani (Alex Baroni, Niccolò Fabi, Massimo Caggiano, Vito Marletta, D.O.C. Rock, Domino, Randy Roberts, Luca Lombardi, Mikimix, Paolo Carta, Tony Brescia e Paola e Chiara).

1997 | Classifica Campioni

Jalisse – Fiumi di parole
(Fabio Ricci, Alessandra Drusian, Carmen Di Domenico)
Anna Oxa – Storie
(Depsa, Fio Zanotti, Angelo Valsiglio, Marco Marati, Salvatore Monetti)
Syria – Sei tu
(Claudio Mattone, Alberto Salerno)
Silvia Salemi – A casa di Luca
(Giampiero Artegiani, Silvia Salemi)
Fausto Leali – Non ami che te
(Roberto Pacco)
O.R.O. – Padro nostro
(Enrico Ruggeri, Mario Manziani)
Nek – Laura non c’è
(Antonello De Sanctis, Massimo Varini, Nek)
Patty Pravo – …E dimmi che non vuoi morire
(Vasco Rossi, Gaetano Curreri, Roberto Ferri)
Massimo Ranieri – Ti paerlerò d’amore
(Gianni Togni, Guido Morra)
10° Tosca – Nel respiro più grande
(Ron, Susanna Tamaro)
11° Francesco Baccini – Senza tu
(Giorgio Conte, Francesco Baccini)
12° Dirotta su Cuba – E’ andata così
(Cheope, Stefano De Donato, Pierpaolo D’Emilio, Rossano Gentili, Alberto Ravasini, Simona Bencini)
13° Marina Rei – Dentro me
(Frank Minoia, Marina Rei)
14° Al Bano Carrisi – Verso il sole
(Valentina Cidda, Al Bano Carrisi)
15° Cattivi Pensieri – Quello che sento
(Davide De Marinis, Cinzia Farolfi, Niccolò Fragile, Davide Bosio)
16° Pitura Freska – Papa nero
(Skardy, Marco Forieri, Valerio Silvestri, Cristiano Verardo, Francesco Duse)
17° Toto Cutugno – Faccia pulita
(Toto Cutugno)
18° Ragazzi Italiani – Vero amore
(Antonio Galbiati, Carlo Palmas, Maria Grazia Fontana)
19° New Trolls e Greta – Alianti liberi
(Vittorio De Scalzi, Nico Di Paolo, Eliop, Massimiliano Cattapani, Stefania Labate)
20° Loredana Bertè – Luna
(Maurizio Piccoli, Loredana Bertè)

Non finalisti
Alessandro Mara – Attimi
(Alessandro Mara)
Camilla – Come ti tradirei
(Fabrizio Casalino, Michele Violante)
Carmen Consoli – Confusa e felice
(Carmen Consoli)
Alessandro Errico – E penserò al tuo viso
(Roberto Gori, Andrea Campisano, Alessandro Errico)
Leandro Barsotti – Fragolina
(Leandro Barsotti)
Maurizio Lauzi – Il capo dei giocattoli
(Maurizio Lauzi)
Olivia – Quando viene sera
(Stefano Borzi, Aurozelli)
Adriana Ruocco – Uguali uguali
(Franco ed Ernesto Migliacci, Roberto Zappalorto, Assolo)
Petra Magoni – Voglio un dio
(Rodolfo Banchelli)

1997 | Classifica Nuove Proposte

Paola e Chiara – Amici come prima
(Paola e Chiara Iezzi)

Finalisti
Alex Baroni – Cambiare
(Massimo Calabrese, Marco Rinalduzzi, Marco D’Angelo, Alex Baroni)
Niccolò Fabi – Capelli
(Riccardo Sinigallia, Cecilia Dazzi, Niccolò Fabi)
Mikimix – E la notte se ne va
(Michele Salvemini, Matteo Bonsanto, Ugo Bolzoni, Giovanni Bianchi)
Tony Blescia – E ti sento
(Bruno Sartori, Gatto Panceri, Tony Blescia)
Vito Marletta – Innamorarsi è
(Gianfranco Caliendo, Dora Vuole Famiglietti, Vito Marletta)
Domino – Io senza te
(Luigi Lopez, Piero Aloise, Domino)
Randy Roberts – No stop
(Claudio Mattone)
Paolo Carta – Non si può dire mai… mai
(Gatto Panceri. Nicola Costa, Paolo Carta)
Massimo Caggiano – Ora che ci sei
(Maurzio Morante, Luciano Aita, Gianni Guarracino, Massimo Caggiano)
D.O.C. Rock – Secolo crudele
(Giampiero Artegiani, Fernanda Tartaglia, Puccio Chiarello)
Luca Lombardi – Sonia dice di no
(Davide Pinelli, Luca Lombardi)

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.