Sanremo per tutti - La storia del Festival 1998

I riassuntoni di Sanremo, il Festival spiegato facile

Il nostro viaggio nella storia del Festival di Sanremo prosegue nel segno di una fisiologica flessione, infatti, quella del 1998 è una delle edizioni meno riuscite della storia, lo confermano sia i dati di ascolto che le vendite dei dischi all’indomani della kermesse. Alla conduzione debutta il settantaseienne Raimondo Vianello, affiancato per l’occasione dall’attrice Veronica Pivetti e dalla modella ceca Eva Herzigová.

Ventotto canzoni in gara, quattordici per i Campioni e quattordici per le Nuove Proposte. Il cambio del regolamento permette ai primi tre classificati della sezione giovani di essere promossi in prima categoria e di concorrere alla vittoria finale del Festival. Ne approfitta Annalisa Minetti, reduce dall’esposizione mediatica del concorso di bellezza di Miss Italia, che si aggiudica la vittoria di entrambi i gironi, con la sua “Senza te o con te”.

Tra le altre canzoni degne di nota, ricordiamo: “Senza confini” di Eramo & Passavanti, “Quando un musicista ride” di Enzo Jannacci, “Dormi e sogna” dalla Piccola Orchestra Avion Travel (detentori del premio della critica Mia Martini), “E che mai sarà” di Ivana Spagna, “Sei tu o lei (quello che voglio)” di Alex Baroni, “Lasciarsi un giorno a Roma” di Niccolò Fabi, “Pathos” di Silvia Salemi, “Solo come me” di Paola Turci, “Amore lontanissimo” di Antonella Ruggiero“Sempre” di Lisa. 

Questa del 1998 possiamo considerarla un’edizione di passaggio, per il secondo anno consecutivo vince una debuttante, tra i pochi apprezzamenti della critica e un livello di popolarità che tocca i minimi storici. Quelli a venire saranno anni particolari, che traghetteranno la kermesse nel nuovo millennio, tra piccoli alti e piccoli bassi. Questo e molto altro ancora nel trentaduesimo appuntamento di Sanremo per tutti – il festival spiegato facile, buona visione!

Sanremo per tutti | 1998

1998 | Info

XXXXVIII Festival della canzone italiana
in scena dal 24 al 28 febbraio al Teatro Ariston di Sanremo
presenta: Raimondo Vianello, affiancato da Eva Herzigová e Veronica Pivetti.
direzione artistica: Mario Maffucci

1998 | Regolamento

28 canzoni in gara, 14 big (Alex Baroni, Niccolò Fabi, Ivana Spagna, Paola Turci, Mango, Zenîma, Ron, Enzo Jannacci, Antonella Ruggiero, Sergio Caputo, Andrea Mingardi, Piccola Orchestra Avion Travel, Nuova Compagnia di Canto Popolare, Silvia Salemi, Paola e Chiara) e 14 giovani (Lisa, Luca Sepe, Eramo e Passavanti, Federico Stragà, Paola Folli, Percentonetto, Alessandro Pitoni, Taglia 42, Nitti e Agnello, Costa, Luciferme, Serena C, Liliana Tamberi, e Annalisa Minetti). Per la prima volta nella storia dalla nascita delle Nuove Proposte, i primi tre classificati accedono alla categoria Campioni, contendendosi il titolo con gli altri artisti in gara.

1998 | Classifica Campioni

Annalisa Minetti – Senza te o con te
(Massimo Luca, Paola Palma)
Antonella Ruggiero – Amore lontanissimo
(Roberto Colombo, Antonella Ruggiero)
Lisa – Sempre
(Guido Morra, Maurizio Fabrizio)
Paola Turci – Solo come me
(Roberto Casini, Paola Turci)
Silvia Salemi – Pathos
(Giampiero Artegiani, Silvia Salemi)
Mango e Zenîma – Luce
(Alberto Salerno, Pino e Armando Mango)
Luca Sepe – Un po’ di te
(Fausto Leali, Enzo Malepasso, Michele Scembri, Luca Sepe)
Niccolò Fabi – Lasciarsi un giorno a Roma
(Cecilia Dazzi, Daniele e Riccardo Sinigallia, Niccolò Fabi)
Ron – Un porto nel vento
(Gabriel Zagni, Fabio Coppini, Ron)
10° Andrea Mingardi – Canto per te
(Maurizio Tirelli, Andrea Mingardi)
11° Alex Baroni – Sei tu o lei (quello che voglio)
(Massimo e Piero Calabrese, Marco Rinalduzzi, Marco D’Angelo, Alex Baroni)
12° Ivana Spagna – E che mai sarà
(Giorgio e Ivana Spagna)
13° Piccola Orchestra Avion Travel – Dormi e sogna
(Peppe Servillo, Fausto Mesolella, Domenico Ciaramella, Giuseppe D’Argenzio, Ferruccio Spinetti)
14° Sergio Caputo – Flamingo
(Sergio Caputo)
15° Nuova Compagnia di Canto Popolare – Sotto il velo del cielo
(Carlo Faiello, Corrado Sfogli)
16° Paola e Chiara – Per te
(Paola e Chiara Iezzi)
17° Enzo Jannacci – Quando un musicista ride
(Enzo Jannacci)

1998 | Classifica Nuove Proposte

Annalisa Minetti – Senza te o con te
(Massimo Luca, Paola Palma)
Lisa – Sempre
(Guido Morra, Maurizio Fabrizio)
Luca Sepe – Un po’ di te
(Fausto Leali, Enzo Malepasso, Michele Scembri, Luca Sepe)

Finalisti
Paola Folli – Ascoltami
(Francesco Rapaccioli)
Percentonetto – Come il sole
(Fabio Frombolini, Paolo e Andrea Amati)
Costa – Compagna segreta
(Marco Costantini)
Taglia 42 – Con il naso in su
(Saverio Grandi)
Alessandro Pitoni – Dimmi dov’è la strada per il paradiso
(Giancarlo Capo, Alessandro Pitoni)
Nitti e Agnello – I ragazzi innamorati
(Fabrizio Nitti, Paolo Agnello)
Luciferme – Il soffio
(Francesco Pisaneschi, Giacomo Guatteri)
Serena C – Quante volte sei
(Alex Baroni, Massimo e Piero Calabrese, Marco Rinalduzzi, Stefano Conenna, Marco D’Angelo)
Eramo e Passavanti – Senza confini
(Bungaro, Pino Romanelli)
Federico Stragà – Siamo noi
(Daniele Fossati)
Liliana Tamberi – Un graffio in più
(Giancarlo Bigazzi, Marco Falagiani, Liliana Tamberi)

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Di Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *