Seconda serata del Festival di Sanremo – Diamo un voto ai look

I look migliori e peggiori look della seconda serata del Festival di Sanremo

I LOOK MIGLIORI:

EMMA D’AQUINO e LAURA CHIMENTI: Emma bella ed elegantissima sia nel suo monospalla dai toni chiari che nel lungo argentato super luccicante. Principesca. Abito lungo rosa antico invece per Laura Chimenti. Anche lei sfoggia un look da vera principessa. Sebbene si trovassero al di fuori del loro habitat naturale che é il contesto giornalistico, entrambe sono parse molto disinvolte e perfettamente a proprio agio nei panni di prime donne del Festival, da grandi professioniste quali sono. VOTO: 9

FIORELLO: Il co-conduttore punta sul classico per questa seconda serata del Festival. Per lui giacca rossa vellutata di Giorgio Armani dal bel taglio e classici pantaloni neri. Ci piace molto. VOTO: 8

TOSCA: Capelli ondulati che le incorniciano bene il volto raffinato e uno smoking over sopra una camicia bianca. Sofisticati lei e il suo outfit. VOTO: 8

I LOOK PEGGIORI:

ELETTRA LAMBORGHINI: Poteva scegliere la via del sensuale per un palco prestigioso come quello dell’Ariston e invece no, ha optato per una tuta aderentissima tutta flirterei e rouches. Il risultato finale non può che essere trash.
VOTO: 2

SABRINA SALERNO: Il suo look risulta esagerato. Se l’obiettivo era quello di attirare l’attenzione, ci é riuscita ma in senso negativo. Quello che riesce a fare sicuramente é strafare. Nella scollatura, nello spacco, nelle paillettes, in tutto. VOTO: 4

LEVANTE: Top e gonna rosa confetto. La cantante si é presentata sul palco con un look che non era e che non sentiva suo. Nei movimenti e nella postura dava la sensazione di essere fortemente a disagio. VOTO: 3

The following two tabs change content below.

Giulia Mezzolla

Da amante della bellezza in tutte le sue forme mi ha sempre entusiasmato la Musica, con la sua armonia, forza e delicatezza. La sua potenza tocca le corde più profonde della mia anima

Giulia Mezzolla

Da amante della bellezza in tutte le sue forme mi ha sempre entusiasmato la Musica, con la sua armonia, forza e delicatezza. La sua potenza tocca le corde più profonde della mia anima

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.