Scopriamo insieme le stime di vendita dei brani festivalieri già entrati in classifica dopo la seconda giornata sanremese (09 febbraio 2017) considerando sia le vendite digitali che lo streaming:

  • Che sia benedetta – Fiorella Mannoia: 3.999 copie
  • Portami via – Fabrizio Moro: 3.294 copie
  • Tutta colpa mia – Elodie: 2.469 copie
  • Il diario degli errori – Michele Bravi: 2.012 copie
  • Occidentali’s karma – Francesco Gabbani: 1.264 copie
  • Vedrai – Samuel: 1.144 copie
  • Fa talmente male – Giusy Ferreri: 1.022 copie
  • Nel mezzo di un applauso – Alessio Bernabei: 1.018 copie
  • Con te – Sergio Sylvestre: 987 copie
  • Ragazzi fuori – Clementino: 782 copie
  • Vietato morire – Ermal Meta: 781 copie
  • Il cielo non mi basta – Lodovica Comello: 711 copie
  • Nessun posto è casa mia – Chiara: 640 copie
  • Fatti bella per te – Paola Turci: 512 copie
  • Ora esisti solo tu – Bianca Atzei: 407 copie
  • Spostato di un secondo – Marco Masini: 387 copie
  • Di rose e di spine – Al Bano: 340 copie
  • La prima stella – Gigi d’Alessio: 332 copie
  • L’ottava meraviglia – Ron: 329 copie
  • Do retta a te – Nesli e Alice Paba: 320 copie
  • Togliamoci la voglia – Raige e Giulia Luzi: 288 copie
  • Mani nelle mani – Michele Zarrillo: 273 copie

Tra i giovani:

  • Ora mai – Lele: 1.671 copie
  • Canzone per Federica – Maldestro: 679 copie
  • Ciò che resta – Leonardo Lamacchia: 334 copie
  • Le canzoni fanno male – Marianne Mirage: 326 copie
  • Universo – Francesco Guasti: 312 copie
The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.