Takagi & Ketra

Il duo di produttori ha chiesto pubblicamente al Blasco di lavorare insieme ad un brano

Tutti sono affezionati e devoti sostenitori di Vasco Rossi. Anche Takagi & Ketra, il duo di produttori che da poco ha lanciato la nuova ‘Venere e Marte’ con le voci di Marco Mengoni e Frah Quintale (di cui qui la nostra recensione), non fanno eccezione e lo hanno confermato pubblicamente.

Takagi & Ketra

A raccontare, infatti, la loro passione per la musica del Blasco sono stati i due stessi produttori che, in un’intervista radiofonica a Radio Italia Anni 60 Roma, hanno svelato di ammirare molto le proposte artistiche del rocker di Zocca e di sognare una collaborazione con lui.

“Speriamo che Vasco ascolti questa intervista” – hanno scherzato i due produttori in diretta radiofonica qualche giorno fa – “anche se sappiamo che è molto distante da noi musicalmente e che sarà impossibile, però se non una hit ci basterebbe sederci ad un tavolo in studio con lui a bere una birra, per noi Vasco è il TOP”.

Chissà se dopo aver collezionato collaborazioni con tantissimi esponenti della musica italiana, come Giusy Ferreri, Alessandra Amoroso, Laura Pausini, Jovanotti, Elodie, Tommaso Paradiso e tanti altri, Takagi & Ketra riusciranno a conquistare anche Vasco Rossi che, nel frattempo, sta continuando a lavorare ad un nuovo album d’inediti per il prossimo autunno (qui tutte le anticipazioni).

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.