Thegiornalisti: al Forum di Assago l’ultima data di un tour romantico – Recensione concerto

Recensione del concerto milanese

Noi siamo i Thegiornalisti e crediamo nel romanticismo”. È con questa frase apparsa sugli schermi che, martedì 14 maggio, Tommaso Paradiso e soci si presentano al pubblico del Forum di Assago, “completamente sold out” per la terza volta solo nel 2019, per l’ultima data del loro Love Tour.

Alla fine di questo lungo viaggio, iniziato nell’autunno dello scorso anno, i Thegiornalisti sono emozionati e ci tengono a ringraziare il pubblico che li ha accompagnati in questi anni di grande successo. L’apertura è affidata a L’ultimo giorno della terra, brano del loro ultimo album (qui la nostra recensione), che viene trasmesso in diretta instagram dallo stesso Paradiso. La scaletta prevede un’alternanza tra presente e passato e, per questo, durante il concerto si susseguono brani più recenti come Love, Una casa al mare e Controllo e canzoni diventate ormai simbolo del gruppo, come Il tuo maglione mio e Sold out.

A metà concerto, i tre Thegiornalisti lasciano il resto della band per raggiungere il centro del Forum dove, in chiave acustica, intonano Io non esisto e i recenti successi prodotti da Takagi & Ketra: La luna e la gatta e Da sola/In the night, quest’ultima cantata in duetto con una ragazza del pubblico fatta salire sul palco per l’occasione ed alla quale l’intero Forum ha dedicato Albachiara di Vasco Rossi e un accenno di Paracetamolo di Calcutta.

ThegiornalistiDopo questo primo momento acustico, la band si ricompone e il ritmo accelera con la storica Fatto di te e le più recenti Zero stare sereno, Milano Roma e Questa nostra stupida canzone d’amore cantata all’unisono da tutto il pubblico in un Forum illuminato da tantissime luci di cellulari.

Un pianoforte viene portato al centro del palco e Paradiso, abbracciato dal suo pubblico, intona una strofa della nuovissima canzone di prossima uscita Maradona y Pelé prima di cantare due delle canzoni più belle ed intimiste del gruppo e, in un certo senso, legate tra loro: Proteggi questo tuo ragazzo e Dr. House.

I Thegiornalisti lasciano per la conclusione del concerto le loro canzoni più famose: da Tra la strada e le stelle cantata al fianco di Leo Pari, a New York, passando per Riccione inizialmente suonata solamente con la chitarra, Completamente ed il gran finale con una marea di coriandoli a colorare il forum sulla musica di Felicità puttana.

Tommaso e soci si abbracciano emozionati e salutano il pubblico consapevoli di essere riusciti nell’intento di realizzare uno show caratterizzato da sentimenti positivi perché, in fin dei conti, per vivere meglio non bisogna far altro che essere “in cerca della gente come te, che si abbraccia senza motivo e non discute mai di niente”.

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.