Martina Beltrami

Nuovo singolo per la cantautrice torinese dal 23 ottobre

Si intitola Ti vengo a cercare il nuovo singolo di Martina Beltrami (a cui qui la nostra ultima intervista), disponibile a partire da venerdì 23 ottobre in radio e su tutte le piattaforme digitali di streaming e download, prodotto da Andrea Rigonat e pubblicato da Fiero Dischi / Artist First.

Martina Beltrami - Ti vengo a cercare

“Ti vengo a cercare è la storia di due corpi, due anime completamente diverse l’una dall’altra – racconta Martina – La storia di come sentiamo sempre questo incontrollabile bisogno di avere accanto a noi qualcosa, qualcuno, che ci sa rendere felici ma al contempo incredibilmente fragili e vulnerabili. ‘Restiamo ancora un po’, seduti in silenzio, io e te’. Questa credo sia la frase chiave del brano. Il volersi, il volersi tanto, senza la necessità di doversi dire troppo”.

Giovane e tanetuosa cantautrice, Martina Beltrami ha pubblicato a giugno 2020 il suo primo singolo Luci accesse, capace in poco di racimolare oltre 2 milioni di ascolti solo su Spotify entrando in numerose importanti playlist digitali.

Acquista qui il brano |

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Di Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.