Top&Flop

I top e i flop musicali dell’ultima settimana

I TOP:

Ad un passo dalla luna – Rocco Hunt feat. Ana Mena: La giovane spagnola 23enne pare funzionare benissimo anche da sola o comunque distaccata da Fred De Palma, con cui abbiamo imparato a conoscerla. Forte dei successi tra i giovanissimi in Spagna viene a prendersi nuovamente anche le classifiche del nostro Paese con un brano che mescola sapientemente rap, pop e reggaeton, con delle bellissime atmosfere flamenquere. L’ennesima hit che ci spareremo questa estate.

Vienimi (a ballare) – Aiello: Il cantautore calabrese si butta in atmosfere che a lui finora erano rimaste sconosciute, mischiando suoni street, ritmi del sud Italia e musica latina in un irresistibile mix che non si può fare a meno di ballare.

Sangria – Emma Muscat feat. Astol: Il contributo di Astol a questa canzone era sinceramente evitabile ma Emma si dimostra per l’ennesima volta una delle cantanti più internazionali che abbiamo sul suolo italico. Un pezzo divertente e frizzantino, spagnoleggiante, con un video bollentissimo, che entra di diritto nella schiera dei guilty pleasure.

Roses (rmx) – Fedez e Dargen D’Amico: “Io vi chiedo pardon, mica come i Benetton”. Inizia causticissimo il nuovo pezzo di Fedez che torna in grande spolvero ai vecchi fasti, portando la denuncia sociale in un pezzo che doveva essere un remix estivo. Dargen sottotono come le sue ultime produzioni, ma il testo è incontrovertibilmente una mina che fa discutere.

Bonsai – Chiara Galiazzo:  Un album in cui la veneta che decide di giocarsi diverse carte, passando dalla musica autorale di Casalino alle sonorità più moderne di Danti, Palmitessa e Mahmood, sfoderando anche alcuni pezzi più estivi e quasi indie. Un disco interessante, che non fa urlare al miracolo, ma che può regalare alcune gioie a fan e non.


Emergenti TOP

Come fanno le onde – svegliaginevra: La giovanissima artista beneventana è ormai al suo terzo singolo. Un testo estivo senza occhieggiare troppo alle spiagge ed ai drink freschi, cantato da una voce particolare e ricca di sfumature, su un beat martellante che da uno stile veloce e piacevole al pezzo. Lasciatevi stupire da Ginevra Scognamiglio, potrebbe andare lontano, come le onde.


I FLOP:

Paloma – Fred De Palma feat. Anitta: Quando, tramite Sofia Reyes, Fred De Palma è arrivato ad Anitta, una che ha più di 300 milioni di ascolti su Spotify e che ha addirittura collaborato con Rita Ora, ci si aspettava un pezzo in grado di cambiare totalmente gli equilibri della canzone italiana. Invece così non è stato. Le sonorità fanno molto gridare Ostia Lido e la canzone, seppur estiva e adatta al periodo, è decisamente inferiore alle aspettative e all’hype che avevamo tutti. Prendetela com’è e vi piacerà ma se avevate hype fatevelo passare, perchè non è cosa.

Guapo – Anna Tatangelo feat. Geolier: Questa canzone dice “macchina con lo stereo a palla a Scampia” da tutti i pori. Anna Tatangelo torna ad immergersi nelle sfumature del pop più disinvolto, stavolta però con le inevitabili sonorità campane che ormai fanno anche parte del suo DNA. Geolier è uno delle rivelazioni della nuova scena dialettale campana ma l’insieme, per il resto d’Italia, risulta terribilmente fuori posto e a tratti quasi cafone. Peccato.

The following two tabs change content below.

Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un'altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere. Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

Di Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un'altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere. Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.