mercoledì, Giugno 19, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Top & Flop, settimana 14 del 2020: piacciono Irama e Francesco Sarcina, male Shiva

Tutti i top ed i flop musicali dell’ultima settimana

I TOP:

Milano (Irama feat. Francesco Sarcina): Una canzone con scopi nobili, una ballad delicata che è una romantica dichiarazione verso una città dai mille risvolti magici e alla quale non si può non affezionarsi, soprattutto in questo periodo di difficoltà. I due cantautori arrivano al cuore.

Buona stella (Ghemon): Un brano che prosegue le atmosfere soul che il rapper ha deciso di affrontare in questo suo nuovo percorso. Delicato, con parole mai fuori posto e pieno di uno stile tutto suo.

Caterina (Caterina Cropelli): L’under donna più sfortunata di XFactor 10 entra nella ribalta della scena musicale con un disco cantautorale che sembra quasi uscito da una favola, con atmosfere sognanti ed infantili ma che sono in grado di raccontare cose non banali dietro i testi. Se avete amato i singoli precedenti, ma anche se la scoprite per la prima volta, concedetevi il lusso di entrare in punta di piedi nel suo mondo magico.

I FLOP:

Auto Blu (Shiva): Il più brutto remix probabilmente mai fatto, Shiva con la sua pochezza autoriale e la sua capacità di non chiudere mai le rime divaga sul beat di Blue degli Eiffel 65 in una canzone che, a parte l’ovvia orecchiabilità, è il nulla cosmico.

Sport + Muscoli (Marracash, Luchè, Paky, Lazza, Taxi B): Marracash continua a far uscire brani nuovi da Persona, e stavolta è un rifacimento di un pezzo che era già contenuto nel disco originale. Marracash e Luchè riprendono i loro ruoli originali e si aggiungono tre esponenti della nuova scena, che hanno tre flow e stili diversi. Mentre Lazza convince con le sue ottime rime (ormai una costante), gli altri due sono a dir poco pessimi. Taxi B come sempre urla inviperito contro il mondo mentre Paky non convince con uno stile ancora prettamente amatoriale. Evitabile.

Fedez vs CODACONS: Una brutta faccenda che vede contrapposti Federico Lucia (famoso come Fedez), ormai sempre più accentratore di polemiche, ed una delle più famose agenzie di consumatori, colpevole di pubblicità scorretta ai danni di chi soffre per il virus. Loro rispondono andando sul personale, dandogli del falso e cercando di far chiudere GoFundMe, piattaforma che aiuta centinaia di ospedali, sostenendo che facciano appropriazione indebita di fonti. Di fronte alle cose gravi ci vuole prima di tutto trasparenza.

The following two tabs change content below.

Redazione

Imprenditore, Speaker Radiofonico. In vari anni ha sviluppato competenze in diversi settori specializzandosi nell’ambito editoriale e della sicurezza sul lavoro. Fondatore di MondoTV24, Spazio Wrestling, Tuttocalciomercato24. Appassionato del Festival di Sanremo da sempre, nel corso degli anni ha presenziato presso la Sala Stampa Lucio Dalla durante la manifestazione partecipando alle votazioni delle canzoni. Dal settembre 2023 proprietario di Recensiamo Musica, portale presente da anni nel mondo musicale al quale sta fornendo la sua esperienza per rilanciarlo in maniera incisiva nel mondo editoriale.
Redazione
Redazione
Imprenditore, Speaker Radiofonico. In vari anni ha sviluppato competenze in diversi settori specializzandosi nell’ambito editoriale e della sicurezza sul lavoro. Fondatore di MondoTV24, Spazio Wrestling, Tuttocalciomercato24. Appassionato del Festival di Sanremo da sempre, nel corso degli anni ha presenziato presso la Sala Stampa Lucio Dalla durante la manifestazione partecipando alle votazioni delle canzoni. Dal settembre 2023 proprietario di Recensiamo Musica, portale presente da anni nel mondo musicale al quale sta fornendo la sua esperienza per rilanciarlo in maniera incisiva nel mondo editoriale.