Top&Flop

Tutti i top ed i flop musicali dell’ultima settimana

I TOP:

Il mio nemico invisibile (Daniele Silvestri feat. Rancore): La premiata coppia torna a collaborare e lo fa per stupire. Il pezzo non è del tutto nuovo, è infatti una rivisitazione di un brano storico del cantautore romano, “Il mio nemico” contenuto in ‘Unò-Duè’, disco del 2002. Ai tempi il brano era dedicato ai fatti del G8 di Genova mentre oggi è una chiara denuncia al potere e un inno di speranza. Infatti il brano si intreccia a due brani di Rancore, ‘Non Esistono’ ed ‘Invisibile’, creando una perfetta e gustosa macedonia, che rende il brano un vero e proprio manifesto sociale, sempre attuale e moderno, sebbene “parli” per bocca di brani già editi.

Un’altra estate – Diodato: Un brano estivo che però non profuma di tequila e balli sulla spiaggia ma risuona più riflessivo e ragionato, in perfetto stile Diodato. Un’estate vista come un modo per scappare via dalle ferite di una storia e credere ancora nell’orizzonte che si vede lontano.

Bella così – Chadia Rodriguez feat. Federica Carta: Un inno alla diversità e alla capacità di accettarsi ed accettare gli altri, tante donne diverse unite in un solo video ed in una sola canzone per dirsi che si è belle anche senza essere perfette. Un grande messaggio, Federica micidiale nel ritornello, Chadia invece non è mai stata e mai sarà la migliore rapper della scena, anzi, ma il concetto arriva, eccome se arriva.

I FLOP:

Hasta la vista (Ghali feat. Anna): Un Ghali non ispiratissimo nel suo mood più trap, mentre Anna continua imperterrita a dimenticarsi di avere 16 anni e a rappare come se avesse l’esperienza di una trentenne. Mi sembra poco credibile ricordare agli altri quanto sono piccoli ed insignificanti in ogni canzone. 

Il nuovo regolamento di Amici SpecialiImprovvisamente, come un fulmine a ciel sereno, in un mondo in cui sembrava imperare la pace e l’amore, si è deciso di rendere anche questo programma di beneficenza una gara di bassa lega. Soltanto quattro infatti accederanno alla finale, gli altri saranno semplicemente dei supporter che si esibiranno a sostegno. Perchè? Nessuno lo sa.

 

The following two tabs change content below.

Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un'altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere. Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

Di Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un'altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere. Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.