Top&Flop

Tutti i top ed i flop musicali dell’ultima settimana

I TOP:

Karaoke – Boomdabash ft. Alessandra Amoroso: La prima delle vere hit estive arriva con un meccanismo già consolidato, dopo ‘Mambo Salentino’ i Boomdabash richiamano una delle più apprezzate interpreti del panorama italiano per una canzone fresca ed allegra, seppur meno martellante della precedente. Si prospetta un’estate non troppo distrutta musicalmente dal CoviD.


EMERGENTI TOP:

Iron Man – Opposite: Francesca e Camilla, già affermate youtuber, ritornano con il loro secondo singolo, che si distanzia leggermente dagli stilemi del precedente rimanendo, comunque, sempre in uno stile giovane, moderno, adatto per l’estate, che mette anche questa volta in musica le emozioni della tarda generazione Y e della piena generazione Z. Non aspettatevi il disco dell’anno ma qualcosa che vi farà volare.

Luci Accese – Martina Beltrami: Un brano che parla di relazioni finite ma con una nostalgia ed un amore mai sopito. La cantante, che abbiamo imparato ad amare ad Amici 19, fa un ottimo esordio in chiave elettropop, con un brano che si distacca dalla vocalità classica che avevano cercato di farle intraprendere nel programma e che la fa partire sulla sua strada.


I FLOP:

In rotta per perdere te – Briga: Questa canzone entra nella lista di quelle canzoni in cui Briga non rende al meglio. Un brano un po’ banale che si giustifica solo, forse, con il fatto che risultava essere il brano di un debutto ormai decennale. Briga ha bisogno di riprendersi quella popolarità che si meriterebbe ma questa non è la canzone giura.

Per fare l’amore – Vibrazioni: La fiera del buonismo e del mojito. Un pezzo estivo e danzereccio con uno dei testi più buonisti e acchiappa consensi che si siano mai sentiti nella musica leggera. Le Vibrazioni sanno fare decisamente meglio di questo, al contrario di artisti per cui le aspettative partono già basse.

The following two tabs change content below.

Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un'altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere. Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

Di Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un'altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere. Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.