Top&Flop

Tutti i top ed i flop dell’ultima settimana musicale

I TOP:

Mara Sattei – Universo: Il primo disco di una delle rivelazioni urban della musica italiana convince pienamente. Sul beat del fratellino prodigio tha Supreme, Mara si diletta ad indossare dei pezzi fatti apposta per lei. Adattissimi al suo stile, canticchiabili e con dei feat veramente intelligenti. Unico difetto è la tendenza a mangiarsi le parole che spesso rende un’impresa capire i testi. Ma per tutto il resto è un disco che va assolutamente ascoltato.

Noyz Narcos – Virus: Noyz è sempre una garanzia con il suo rap duro e crudo senza fronzoli. Un disco talmente d’impatto da salire al secondo posto nella top degli album più ascoltati al mondo. In questa nuova iterazione non rinnega se stesso pur cambiando nelle tematiche e nelle liriche. Credibilità street anche parlando d’amore, cosa che molti rapper (come Salmo per esempio) a volte sembrano dimenticarsi, perdendosi nel cercare a tutti i costi la melodia popolare e distruggi classifiche. Noyz se ne frega di essere ascoltato e, proprio per questo, viene ascoltato lo stesso.

Ditonellapiaga – Camouflage: Il primo disco del Festival di Sanremo 2022, Camouflage è una sorpresa continua. Proprio come suggerisce il titolo Margherita si camuffa, si traveste, si scopre in mille modi diversi con un mix tra Margherita Vicario e Cosmo. Beat sempre diversi, testi romantici ma anche sensualmente esplosivi, hit da radio irresistibili e ballatone moderne. Una continua sorpresa.

Ditonellapiaga 2022


EMERGENTI TOP

Yendry – Love is not hard to find: Un pezzo elettronico, fresco, che sa d’estate pur essendo invernale. Sonorità disco e capacità autorale per Yendry che, collaborando al nuovo capitolo della fortunata serie di Hotel Transylvania, potrebbe finalmente fare il balzo nel mainstream che si meriterebbe, dai tempi di quella sesta edizione di XFactor. Più apprezzata all’estero che in Italia, il Paese che le ha permesso di spiccare il volo.

gIANMARIA – Fallirò: Non sono un amante del giovane talento lanciato da XFactor ma questo EP presenta poche tracce tutte perfettamente coerenti con il percorso artistico intrapreso. Una musica interessante, moderna e con un velo di malinconia che non guasta. Da ascoltare nei giusti momenti.


I FLOP:

Rudy Zerbi e le sue ultime scelte ad Amici: Mette in discussione chiunque per motivi sciocchi, dal parlare male di qualcuno a cena con la propria fidanzata al non avere abbastanza personalità, ed è sempre pronto a proporre sfide ed eliminare gente che non vende abbastanza. Amici ha davvero ancora bisogno di lui?

Anastasio – Assurdo: Una canzone con un testo interessante, messo in ombra da un beat che non decolla mai, ripetitivo e scontato. È vero che la musica rap si basa soprattutto sul liricismo ma ci si aspettava molto di più per questo ritorno in grande stile di uno dei rapper più talentuosi degli ultimi anni.

The following two tabs change content below.

Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un'altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere. Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

By Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un'altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere. Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.