Top&Flop

Tutti i top e i flop musicali dell’ultima settimana

I TOP

Torna a casa (Måneskin): Quando riesci a produrre una ballad memorabile dopo essere stato per un anno identificato come nuovo gruppo rivelazione del rock, allora hai fatto la cosa giusta. Delicata, suadente e graffiante la voce di Damiano ci accompagna in un tour lento e seducente di una storia d’amore. Una “Marlena” piú raffinata e meno hard rock per una canzone di pregio.

Se piovesse il tuo nome (Elisa): Non di certo la migliore Elisa, anzi. Peró questo pezzo spicca per le melodie delicate e commoventi, il testo delicato e la voce della cantante friulana che torna un po’ bambina e colpisce con degli acuti, forse un po’ di troppo, e tutta la pienezza della sua voce.

Pensami Cosí (Le Vibrazioni): Sarcina decide, dopo la parentesi estiva dell’amore zen, di fare quello che sa fare meglio ossia tornare a comporre e cantare delle rock ballad urlate e potenti, accompagnate dalle esperte chitarre che han reso celebre la band. Interessante ritorno.

I FLOP

Fino a qui (Tiromancino): Sta nei flop solo perchè le versioni originali dei brani non si possono mai superarle nemmeno se cantante dagli stessi interpreti. I duetti sono interessanti e ben studiati ma i duettanti spesso e volentieri oscurano le performance vocali dell’ottimo Zampaglione, grazie anche a degli arrangiamenti impoverenti e non adatti agli antichi splendori delle canzoni. Per i fan storici è ottimo, per tutti gli altri esistono le versioni originali su Spotify.

Trap Lovers (Dark Polo Gang): Non ci siamo proprio. Sick Side aveva un po’ alzato i livelli, qua si torna di nuovo a capofitto nella peggiore melma trap. Disco imbarazzante.

Davvero volete di nuovo Morgan a X-Factor?: Fortunatamente la notizia è stata smentita subito ma per pochissimo tempo si è vociferato di Morgan giá pronto a sostituire Asia Argento, sua ex moglie, al tavolo dei giudici di XFactor. Il popolo è subito sembrato entusiasta dalla notizia. Bah. Davvero non vi provocherebbe fastidio il ritorno di una persona così arrogante, egocentrica e convinta che il mondo televisivo non sia pronto per lui? Ci son tanti musicisti competenti e meno self-centred di lui.

The following two tabs change content below.

Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un'altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere. Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

By Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un'altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere. Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.