Top&Flop della week 39 del 2017: deludono Riki e Antonacci, bene la Turci

Top&Flop della settimana 39 del 2017: deludono Riki e Antonacci, bene la Turci

Quali i Top e quali i Flop dell’ultima settimana musicale?

I TOP:

Off-Line – Paola Turci: Il pop italiano ha riscoperto la sua regina decaduta. La cantante dopo Sanremo continua a confezionare hit e le nostre orecchie non possono che apprezzare. Pezzi intimisti, profondi ma grintosi che conquistano fino dal primo ascolto

foto di Massimo Dalla Barba

La serata TV dedicata ad Elisa: Condensare tutte le serate all’Arena in un unico grande evento televisivo funziona e ci permette di ammirare le performance di Elisa che, nonostante look discutibili, è ancora una cantante capace di incantare ed aprire il cuore.

CoezIl cantante-rapper è ormai sulla cresta dell’onda e lo dimostrano i suoi sold out, il successo dei suoi singoli e la capacità di incantare un pubblico sempre più trascendentale. Bravo!

I FLOP:

Se parlassero di noi – Riki: Torna l’idolo delle ragazzine ma non lo fa assolutamente in modo memorabile. Una ballad con un testo che sembra migliore dei suoi soliti fino al ritornello che torna prepotentemente a sfociare in testi no sense. Peccato, ma ci aspettavamo veramente di più?

In mezzo al mondo – Biagio Antonacci: Ormai il buon Biagio è solo un ricordo sfocato di un ex bravo cantante. Ha perso quel poco di voce che gli rimaneva ed ormai non gli resta più niente. È ancora il caso di tenere botta?

Le frettolose auditions di X-Factor 11: Meno puntate del solito per un risultato a dir poco pietoso e raccapricciante musicalmente parlando. Numerosi talenti interessanti ma altrettanti buttati a caso in mezzo alla mischia giusto per finire entro la data prestabilita a tavolino. Che mi combini mio caro Sky?

The following two tabs change content below.

Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un'altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere. Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un’altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere.
Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *