Amadeus - Arena 60 70 80 e... 90

Ospiti ed esibizioni della prima serata all’Arena di Verona con Amadeus

Andrà in onda questa sera su Rai Uno a partire dalle 21:20 la prima delle tre serate di Arena ’60 ’70 ’80 e… ’90 (qui la presentazione del programma fatta in conferenza stampa). Lo show, condotto da Amadeus direttamente dall’Arena di Verona, ha lo scopo di ripercorrere i decenni degli anni ’60, ’70, ’80 e ’90 per riviverne i grandi successi musicali italiani ed internazionali. Per farlo, ovviamente, tanti saranno gli ospiti che saliranno sul palcoscenico. Gli artisti presenti si alterneranno in scena per riproporre le grandi hit che hanno scalato le classifiche e li hanno resi popolari nel nostro Paese.

Nella prima delle tre puntate Amadeus ospiterà sia artisti italiani che esteri. Tra quest’ultimi ci saranno  Gloria Gaynor ma anche Paul Young, che si esibirà con la sua “Love of common people”. Presenti, poi, anche Maggie Reilly, presente con la sua “Moonlight shadow”, Lee John – Immagination  e Orchestral Manoeuvres in the dark. Ad arricchire la serata ci saranno anche La Bouche, Richard Sanderson e Leroy Gomez – Santa Esmeralda.

Tra gli artisti italiani che presenzieranno in questa prima puntata ci sono i nomi dei Ricchi e Poveri che canteranno “Sarà perchè ti amo”, Ornella Vanoni con la celebre “L’appuntamento”, gli Eiffel 65 con “Blue (da ba dee)”, Umberto Balsamo con “Balla”, i Neri per Caso con il singolo “La ragazza” e Gianluca Grignani con la famosissima “Destinazione paradiso”.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.