Sanremo 2021 logo |recensiamomusica.com

Tutte le presenze attese sul palco del Teatro Ariston nella quinta serata

Quinta e ultima tappa nel viaggio del Festival di Sanremo 2021. Nel corso della quinta serata sono attese le esibizioni dei 26 Big in gara. A votare sarà esclusivamente il televoto che, al termine della serata, determinerà anche la composizione della classifica che influirà per il 25% sul giudizio complessivo della finale.

Oltre al binomio formato da Amadeus Fiorello ci saranno, però, anche Giovanna Botteri, che salirà sul palco del Teatro Ariston in veste di co-conduttrice come presenza femminile della serata, Achille Lauro, attesissimo performer che proporrà una sua nuova e trasgressiva performance, e Zlatan Ibrahimović, campione calcistico in forza al cast fisso di quest’edizione.

Ornella Vanoni Unica

Tante altre, però, saranno le presenze di lusso di questa attesissima seconda serata del Festival di Sanremo. Tra i grandi ospiti musicali spicca il nome di Ornella Vanoni che sarà protagonista di un momento che celebri i suoi grandi successi prima di duettare con Francesco Gabbani nel suo nuovo singolo inedito, Un sorriso dentro al pianto‘.

Un momento canoro sarà realizzato anche grazie all’intervento di Paolo Vallesi, Michele Zarrillo Riccardo Fogli. Gli sportivi Alberto Tomba e Federica Pellegrini saranno i protagonisti di un ulteriore momento mentre, invece, Tecla Insolia sarà presente per promuovere la nuova fiction Rai dedicata a Nada.

Ci sarà, poi, Dardust che si accompagnerà in una speciale esibizione con gli Urban Theory mentre, invece, uno spazio sarà riservato, poi, anche a Serena Rossi e, infine, alla Banda musicale della Marina militare.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.