Una canzone per te: dentro il testo di “Quando un desiderio cade” di Federica Abbate

Entriamo dentro il testo di una canzone

Nuovo appuntamento con “Canzone per te”, la rubrica che ogni settimana ti porta alla scoperta di una canzone diversa, cercando di capire il significato e il messaggio che vuole trasmettere attraverso la sua musica e le sue parole.
La canzone protagonista di questa settimana è “Quando un desiderio cade” di Federica Abbate, giovane promessa del panorama musicale italiano; si tratta del singolo pubblicato il 15 marzo 2019 e presentato dal vivo in anteprima in occasione del concerto di Alessandra Amoroso del 10 marzo al Mediolanum Forum di Assago.

Quando un desiderio cade” è un vero e proprio monito a non arrendersi mai, nemmeno nei momenti più complicati e difficili, e soprattutto a non farsi condizionare dalle critiche e opinioni altrui, che spesso ci fanno credere di essere meno validi e capaci di quello che siamo realmente.

Non abbiamo nulla di eterno davvero, come gli sguardi che si incrociano alla metro”: sono queste le parole con cui si apre il testo. Federica ci invita subito a rimuovere dalla mente inutili paranoie o complessi, la vita non dura in eterno, sarebbe pertanto un errore non viverla al meglio. Questo non vuol dire che la nostra esistenza sia determinata solo da momenti di gioia e spensieratezza; a tutti, infatti, prima o poi, capita di essere giudicati, criticati o derisi per le proprie scelte e opinioni (“è brutto come quando ti dicono che non sei capace. Devi scendere dalla macchina e inizia una canzone che ti piace”). Ma, in fin dei conti, che senso ha adirarsi per una critica altrui? Non è meglio credere in sé stessi, proseguire per il proprio percorso e dimostrare agli altri le proprie capacità? La cantautrice milanese vuole comunicarci proprio questo: mai fermarsi di fronte a una paura, mai perdere di vista i propri sogni e i propri obiettivi.

Il mondo è un insieme di colori, sfumature e idee diverse; perché dovremmo dunque sentirci fuori posto? Sono proprio queste differenze che rendono ciascuno di noi unico, con i suoi pregi e i suoi difetti.

Il ritornello, con una melodia delicata e avvolgente, ci ricorda che “nella vita di sicuro non c’è proprio niente e a volte non lo sai nemmeno da cosa dipende”; credo che questo sia un messaggio di fondamentale importanza. La vita è sempre imprevedibile e bizzarra. Oggi sei felice, domani magari sei triste, o viceversa (“ma questa vita è come l’acqua nella doccia e scende prima gelata e poi bollente”). I cambiamenti fanno parte della nostra esistenza, ed è per questo che vanno accettati; in effetti, che vita sarebbe senza mutamenti improvvisi o colpi di scena? Senza ostacoli e sfide da superare non saremmo gli stessi.

Federica ci ricorda poi che anche gli errori e le ferite rimediate nel corso del tempo hanno un loro valore e che la rabbia è solamente uno stato passeggero (“e va capito che la rabbia passa e tutto serve”); inoltre non bisogna mai dimenticare che “solo nelle favole i buoni vincono sempre e quando il cuore si spezza nessuno lo sente”. Il dolore e le grida d’aiuto spesso, infatti, non sono percepite da coloro che ci stanno attorno.

Il monito finale è probabilmente la chiave dell’intero testo: “e qualunque cosa accada l’importante è sempre che quando un desiderio cade allora tu esprimi nuove stelle”. È stata infatti la stessa cantante, dopo la presentazione in anteprima del brano, ad aver scritto: “non permettere mai a nessuno di dirti che non sei capace di fare qualcosa. Non pensare mai che le tue imperfezioni ti impediscano di realizzare ciò che sei e che vuoi per davvero. Se hai un sogno proteggilo sempre e quando un desiderio cade esprimilo più forte di prima”.

Si tratta indubbiamente di parole importanti e di grande valore pronunciate da un’artista che è l’esempio più chiaro e visibile che i sogni, con il lavoro costante, la tenacia e la determinazione, possono diventare realtà.

Acquista qui il brano |

Testo |

Non abbiamo nulla
di eterno davvero
come gli sguardi che
si incrociano alla metro
o se non so la strada per qualcuno
gliela chiedo
un buco nello stomaco
un letto da rifare
non troverai le risposte dentro un cellulare
ho ordiniamo qualcosa che non ho voglia… di cucinare.

È brutto come quando ti dicono che non sei capace
devi scendere dalla macchina e inizia una canzone che ti piace.

Perché nella vita di sicuro non c’è proprio niente
e a volte non lo sai nemmeno da cosa dipende
e va capito che la rabbia passa e tutto serve
e qualunque cosa accada l’importante è sempre
che quando un desiderio cade allora tu esprimi nuove stelle
quando un desiderio cade allora tu esprimi nuove stelle
quando un desiderio cade…

Raccontami una storia ma che sia divertente
che il futuro ci aspetta con le braccia aperte
ma questa vita è come l’acqua nella doccia e scende
prima gelata e poi bollente
gelata e poi bollente
solo nelle favole i buoni vincono sempre
e quando il cuore si spezza nessuno lo sente
e a volte vorrei vivere in un’altra pelle
molto più dura e resistente.

Perché nella vita di sicuro non c’è proprio niente
e a volte non lo sai nemmeno da cosa dipende
e va capito che la rabbia passa e tutto serve
e qualunque cosa accada l’importante è sempre
che quando un desiderio cade allora tu esprimi nuove stelle
quando un desiderio cade allora tu esprimi nuove stelle
quando un desiderio cade
quando un desiderio cade allora tu esprimi nuove stelle
quando un desiderio cade.

The following two tabs change content below.

Luca Buson

Presentatore e conduttore radiofonico. Il microfono e il palcoscenico sono la mia vita. Grande appassionato di musica, in particolare italiana. Il mio motto è "break your limits".

Luca Buson

Presentatore e conduttore radiofonico. Il microfono e il palcoscenico sono la mia vita. Grande appassionato di musica, in particolare italiana. Il mio motto è "break your limits".

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.