domenica, Maggio 26, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Uno Maggio Libero e Pensante, domani a Taranto l’undicesima edizione

Uno Maggio Libero e Pensante di Taranto è pronto a partire: domani dalle 14 al Parco delle Mura Greche di Taranto si alterneranno sul palco artisti, musicisti, attivisti ed associazioni per lanciare un grido di resistenza attraverso la musica e l’incontro, in una manifestazione che è arrivata alla undicesima edizione grazie all’impegno e alla perseveranza del Comitato dei Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti e dei direttori artistici Antonio Diodato, Roy Paci e Michele Riondino.

Sono numerosi gli artisti che hanno scelto di aderire all’iniziativa a titolo gratuito: Area (in occasione dell’anniversario dalla scomparsa di Demetrio Stratos), Brunori Sas, Serena Brancale, Cristiano Cosa, Frenetik, Valerio Lundini e I VazzaNikki, Mannarino, Mama Marias & Don Ciccio, Marlene Kuntz, Gabriella Martinelli, Francesca Michielin, N.A.I.P., Emma Nolde, Willie Peyote, Selton, Terraross, Tre allegri ragazzi morti e i vincitori del contest Musica ControLeMafie, i Malvax.

Insieme a loro anche la Uno Maggio Orchestra, una “super band” creata per l’occasione, composta da musicisti straordinari che interagiranno con molti degli artisti in line up. Ecco la formazione: Roberto Angelini alle chitarre, Fabio Rondanini alla batteria, Gabriele Lazzarotti al basso, Adriano Viterbini alle chitarre, Andrea “Fish” Pesce alle tastiere, Rodrigo D’Erasmo al violino, Vincenzo Lato alle percussioni, Francesco Fratini alla tromba, Simone  Alessandrini al sax e Tahnee Rodriguez ai cori.

Al timone di Uno Maggio Libero e Pensante 2024 al Parco delle Mura Greche di Taranto, alcuni dei suoi storici conduttori:  Valentina Petrini e Andrea Rivera, e Martina Martorano e Serena Tarabini.

Anche per questa edizione, la musica farà da amplificatore alla voce degli attivisti che interverranno dal palco per condividere e discutere dal vivo i temi politici intorno ai quali è nata la manifestazione.