Pubblicato il nuovo singolo del cantautore

E’ uscito il 18 ottobre, il singolo “15 minuti” il nuovo brano di Federico Secondomè, cantautore e produttore veronese da sempre alla ricerca di sonorità differenti e modi diversi di esprimere la musica.

C’è tanta atmosfera in questo brano nuovo di Federico Secondomè, leggero ed easy pop, dal ritmo irresistibile. Alla base di “15 minuti” c’è un’audace dichiarazione di intenti che si ispira ai 15 minuti di fama raccontati da Andy Warhol: “In the future everyone will be world-famous for 15 minutes”;una frase così simbolica raccontata da Federico Secondomè in chiave contemporanea. Infatti, nella società odierna, raggiungere velocemente la fama sembra un must cui nessuno vuole sottrarsi. La citazione profetica di Andy Warhol sembra essere divenuta quasi un imperativo.

Il debutto discografico dell’artista è stato lo scorso 31 maggio, con la pubblicazione di ‘LXXX’: brano super synth, che parla dei rapporti umani nei giorni d’oggi connotati da relazioni malsane e difficili.

Con il secondo singolo “Amo” Federico Secondomè racconta luoghi comuni, parole e posti conosciuti pregni dell’emozione dei piccoli dettagli della vita. Una canzone ossimoro, felice ma triste:” È un inno al piacere che l’esperienza terrena genera, se ascoltata attentamente, nel bene e nel male”.

Da sempre, la musica è stata protagonista nella sua vita, dopo 10 anni di studi accademici in violino e performance live tra Italia e Austria, Federico lascia la sua carriera classica per perseguire la produzione musicale.

The following two tabs change content below.

Flavia Avenoso

Amante della musica, dei concerti e della transenna in prima fila. Vivo con le cuffiette nelle orecchie. Sempre con una valigia pronta alla ricerca di nuovi posti da scoprire. Leggermente shopaholic...

Di Flavia Avenoso

Amante della musica, dei concerti e della transenna in prima fila. Vivo con le cuffiette nelle orecchie. Sempre con una valigia pronta alla ricerca di nuovi posti da scoprire. Leggermente shopaholic...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.