Album Amarcord Vasco Rossi Siamo solo noi

Album Amarcord: i dischi più belli da riascoltare

Sono passati quarant’anni dall’uscita di “Siamo solo noi”, il quarto lavoro in studio di Vasco Rossi, rilasciato il 9 aprile del 1981. Sulla scia del timido e altalenante successo racimolato con i precedenti tre dischi “…Ma cosa vuoi che sia una canzone…, Non siamo mica gli americani! e Colpa d’Alfredo, il Blasco torna sul mercato con un progetto più maturo, un album che sarà considerato un inno generazionale, proprio come la title-track che sarà consacrata da Rolling Stones come la “canzone italiana rock del secolo”.

Nonostante avesse già scritto un capolavoro assoluto come “Albachiara”, al buon Vasco mancava ancora la hit che potesse consacrarlo definitivamente all’attenzione del pubblico su larga scala, cosa che accadrà l’anno successivo con “Ogni volta” e successivamente con “Vita spericolata”. Di conseguenza, potremmo considerare “Siamo solo noi”, l’ennesimo progetto di passaggio, prima della definitiva incoronazione sancita da “Bollicine” e “Va bene, va bene così”.

A parte l’omonimo brano, in scaletta figurano: “Incredibile romantica”, “Brava”, “Che ironia” “Dimentichiamoci di questa città”, “Voglio andare al mare”, “Ieri ho sgozzato mio figlio” e “Valium”, canzoni che non saranno considerate tra i suoi cavalli di battaglia, ma che sono tutt’ora parecchio apprezzate dallo zoccolo d’uro dei suoi supporter. Un rocker di nicchia, così era considerato al tempo Vasco Rossi, un Lou Reed italiano, con un grande futuro davanti ma un presente che fatica ad arrivare.

Questo, oltre che di passaggio, possiamo considerarlo anche e soprattutto un disco di rottura, figlio di un malcontento generazionale e di un mondo che stava ancora una volta per cambiare. Siamo alle porte degli anni ’80, un decennio difficile per gli artisti nostrani, a causa della violenta invasione della musica internazionale. Dopo aver perlustrato un po’ la zona, Vasco Rossi mette a segno l’ennesimo piccolo tassello di un disegno decisamente più grande.

Acquista qui l’album |

Siamo solo noi | Tracklist e stelline

  1. Siamo solo noi ★★★★★
    (Vasco Rossi)
  2. Incredibile romantica ★★★★★
    (Vasco Rossi)
  3. Dimentichiamoci questa città ★★★★☆
    (Vasco Rossi)
  4. Voglio andare al mare ★★★☆☆
    (Vasco Rossi)
  5. Brava ★★★★☆
    (Vasco Rossi)
  6. Ieri ho sgozzato mio figlio ★★★☆☆
    (Vasco Rossi)
  7. Che ironia ★★★★☆
    (Vasco Rossi)
  8. Valium ★★★☆☆
    (Vasco Rossi)
The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.