giovedì, Giugno 20, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Venerus, “Il segreto” è il nuovo album

Tutti i dettagli sul nuovo progetto discografico di Venerus

A due anni di distanza dall’uscita di “Magica musica“, è disponibile da venerdì 9 giugno 2023 su etichetta Asian Fake e distribuzione Sony MusicIl segreto“, secondo album di inediti di Venerus. Un progetto registrato in presa diretta, senza metronomo o successivi edit.

Venerus - Il segreto

Venerus descrive il disco come “un concept album in cui la vita scorre intensa nel flusso delle canzoni, e nella produzione trova spazio il rumore del treno che arriva dalla finestre, i passi, le risate, dove si schiudono piccole cose intangibili che rendono ‘Il segreto’ un disco che riprende nella tecnica raw la tradizione degli anni ‘60 e ‘70, dal suono retrò, e allo stesso tempo molto contemporaneo, con un’anima calda e vera“.

La condizione umana – prosegue l’artista – che più crea una sospensione è quella del segreto. Il segreto come promessa, il segreto come ricetta, il segreto come origine di una meraviglia. In un mondo che va verso l’intelligenza artificiale, questo album è il manifesto di una musica umana“.

Tracklist |

  1. Istruzioni
  2. Faresti lo stesso
  3. Sola
  4. Sai che c’è
  5. Il tuo cane
  6. Non imparo mai
  7. Binari
  8. Pensieri in musica
  9. Resta qui
  10. Fantasia

Acquista qui l’album |

The following two tabs change content below.

Nick Tara

Classe '92, ascoltatore atipico nel 2022 e boomer precoce per scelta: mi nutro di tradizione e non digerisco molte nuove tendenze, compro ancora i cd e non ho Spotify. Definito da Elettra Lamborghini "critico della sagra della salsiccia", il sogno della scrittura l'ho abbandonato per anni in un cassetto riaperto grazie a Kekko dei Modà, prima ascoltando un suo discorso, poi con la sincera stima che mi ha dimostrato.
Nick Tara
Nick Tara
Classe '92, ascoltatore atipico nel 2022 e boomer precoce per scelta: mi nutro di tradizione e non digerisco molte nuove tendenze, compro ancora i cd e non ho Spotify. Definito da Elettra Lamborghini "critico della sagra della salsiccia", il sogno della scrittura l'ho abbandonato per anni in un cassetto riaperto grazie a Kekko dei Modà, prima ascoltando un suo discorso, poi con la sincera stima che mi ha dimostrato.