Matteo Romano

Il cantautore piemontese debutta al Festival di Sanremo con “Virale”, una ballata contemporanea ed elegante

E’ il più giovane in gara a Sanremo 2022 Matteo Romano, proveniente dalla schiera di Sanremo Giovani e, nell’ultimo anno e mezzo, è stato protagonista di un notevole exploit che lo ha portato a pubblicare tre singoli, a partire dalla fortunatissima Concedimi, proseguendo con Casa di specchi e Testa o croce, passando da fenomeno di Tik Tok a una vera e propria realtà delle classifiche.

“Virale” è un bell’esercizio di stile composto da Alessandro La Cava e Federico Rossi, musicato e prodotto da Dardust, che rende più attuale un brano dall’ossatura tangibilmente tradizionale. Il risultato è intimista quanto corale. Seppur destinato alla generazione Z, riesce ad apparire come un compreso che potrebbe essere apprezzato anche dal pubblico più adulto.

«E lasciati andare che il cuore ti cade giù e l’amore riappare, va in tendenza e risale, diventa virale» recita un passaggio chiave del testo di questa ballata pop che mette in risalto nuove sfumature vocali di Matteo Romano, giovane in continua evoluzione, preparato, curioso, desideroso di apprendere e approfondire il più possibile per potersi migliorare.

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.