sabato, Giugno 15, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Virginio: “Notte Nera” è un omaggio all’elettro-pop degli anni 80

Da venerdì 7 giugno Virginio torna nelle radio italiane e in tutti gli store digitali con il nuovo singolo Notte Nera e nella versione in spagnolo Noche Negra, per la prima volta con Altafonte\Sony Music.

Notte nera è un brano up tempo che racconta di una storia d’amore difficile e travagliata, è un omaggio all’elettro-pop degli anni ’80, che sfida un mondo più elettronico nello stile dell’emblematico Studio 54, evocando i suoni caratteristici del decennio d’oro del pop globale che onora l’inclusione.

Il testo parla dell’incontro di una notte, ma che il protagonista non vuole accettare perché ha paura di essere giudicato dagli altri.

Un hangover perenne come stato di vita: una festa durata una notte intera che ci porta a viaggiare alla scoperta delle varie stanze del party.

Quando ho iniziato a scrivere questa canzone – racconta Virginio – ho sentito subito che era arrivato un nuovo tassello nel mio percorso musicale e mi premeva parlare di una sensazione che ho provato io stesso quando non ho voluto accettare di essermi preso una cotta inaspettata per una persona che mi avrebbe cambiato la vita. Ma siamo mai davvero pronti a farci cambiare la vita da qualcuno? Io mi sono buttato nella notte nera e questo ne è il racconto”.

Scritta da Virginio insieme all’artista latino Andreew e Daniele Coro, anche produttore del brano, Notte Nera diventa un passo importante verso il nuovo progetto musicale del cantautore che si sta facendo prepotentemente strada anche nel mercato latino, per il quale si divide tra Miami, Mexico City e ovviamente la sua Italia.

Il video, in uscita sempre venerdì 7 giugno è un viaggio onirico girato in una camera da letto dove si intervallano le immagini di una Miami notturna, abbagliata dai tipici neon di Ocean Drive e dei grattacieli di Downtown, quando rientrando da una festa il protagonista prova a ricordare quello che è successo la sera prima, faticando ad accettare la verità: amare chi vuole senza pensare a cosa diranno degli altri.

È un viaggio nell’accettazione di sé stessi, ma sempre sulle note di un pop trascinante e allo stesso tempo dalla melodia squisitamente italiana.

Virginio prosegue il viaggio sonoro evolutivo iniziato già con il singolo Brava Gente, ma questa volta anche in versione spagnola per il mercato americano e quello latino: “Notte Nera” diventa “Noche Negra” in uscita il 4 giugno e presentato con una release Party nel centro di Miami Beach alla presenza della stampa americana.

Virginio vanta la vittoria di un Latin Grammy e un successo sempre più crescente nel mondo latino, i suoi brani hanno vinto sei dischi di platino, quattro dischi d’oro ed è stato l’unico artista italiano invitato da Laura Pausini al World Tour per le tappe di Miami e di Mexico City.