X-Factor Pagelle

Ecco le nostre pagelle della terza puntata dei live show

Seconda puntata con Daniela Collu alla conduzione, in assenza del convalescente Alessandro Cattelan. Il tema è libero, ossia ogni giudice può assegnare quel che vuole (che dovrebbe essere la regola in realtà). Ne si approfitta quindi per far sentire nuovi inediti mentre alcuni si dedicano invece alle cover. Ma vediamo cosa è successo in questa puntata dall’esito quasi scontato (eliminato il giovane Santi).


Cmqmartina – Sparami (inedito): Meno a fuoco di Serpente, forse, ma con una bella melodia elettropop che ormai caratterizza la produzione della ragazza. La resa vocale non è mai precisa ma la coreografia è spettacolare, con tanto di bellissima automobile. Bravissima. Voto: 8

Blind – Cicatrici (inedito): La produzione di Big Fish si fa notare. Lo stile caratteristico di Blind è ben presente nel pezzo e scorre preciso con un flow bello potente senza essere arrabbiato. Non è niente di inedito ma è ben fatto. Voto: 8-

Vergo – La Cura (Franco Battiato): Un’esibizione che non si riesce ad inquadrare se sia bella o brutta. Vergo prende il brano iconico del cantautore siciliano e lo distrugge fino alle fondamenta, rimontandolo poi in un modo tutto suo. E’ un’esperimento e come tale non sempre funziona. Voto: 5.5

Vergo - La cura (X-Factor)

Little Pieces Of Marmelade – L.P.O.M. (inedito): Un pezzo dalle influenze punk rock pesanti, con chitarre distorte e voglia di spaccare tutto. Non troppo adatto al mercato italiano ma è impossibile non gasarsi se si ama il genere. Peccato per la durata irrisoria e per il poco cantanto, ma d’altronde questo è un classico con i brani del genere. Voto: 7

Santi – Morrison (inedito): Un passo indietro rispetto alla già debole Bonsai, tenuta vocale veramente bassa, un ritornello ripetitivo fino allo sfinimento e niente di nuovo sotto il sole. Non lo salva la chitarra. Voto: 4.5

Blue Phelix – Mi Ami (inedito): Continuano i titoli che richiamano le città per Blue Phelix. Presentatosi elegantissimo sul palco, senza aver paura di sfidare gli stereotipi e le critiche, il brano è di stampo classico, con una voce che si muove agilmente nei toni alti ed un ritmo ed uno stile caratteristico dell’Eurovision con un ritornello che si perde nell’elettronica mischiata al falsetto. Voto: 6.5

Blue Phelix - Mi ami (X-Factor)

Mydrama – Vieni con me (inedito): ThaSupreme non si impegna particolarmente nella produzione, facendo un qualcosa che non è all’altezza dei suoi migliori lavori. MyDrama mantiene sempre la sua immagine pazzesca usando la sua voce molto caratteristica per rendere giustizia al pezzo che, nonostante non esploda mai come Cornici Bianche, è di notevole fattura. Voto: 8.5

N.A.I.P. – Oh Oh Oh (inedito): Per la prima volta l’artista eclettico si presenta con la sua voce vera, sempre con i suoi fedeli strumenti ed una capacità di essere sempre trasgressivo con un pezzo ripetitivo ma che cerca di mandare anche alcuni messaggi. E’ sempre il solito discorso, nel mercato sarà un flop, ma intanto godiamocelo. Voto: 8

Casadilego – Lontanissimo (inedito): Lei ha un’immagine pazzesca con quello stile un po’ etereo, ma per il resto… ha una voce bellissima ed ha delle basi fatte dai migliori produttori ma X-Factor ha mandato a casa under donna molto più alternative e particolare di lei, perchè dovremmo concentrarci sul dare la vittoria ad una bella voce e basta? Voto: 6.5

Melancholia – Ground (IDLES): Un pezzo viscerale, urlato, rockeggiante, sentito fino al midollo ed interpretato in modo assurdo da Benedetta, sempre più a suo agio nel mondo del rock aggressivo. Solo il loro giudice potrebbe stopparli da una vittoria che sembra scritta nelle stelle. Voto: 9

The following two tabs change content below.

Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un'altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere. Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

Di Nicolò Giusti

Classe 1996, amo la musica da sempre e seguo qualsiasi cosa la riguardi. Aspettando dal 2011 la vittoria di un'altra under donna ad XFactor, continuo ad ascoltare quasi ogni genere. Editorialista per Recensiamo Musica dal dicembre 2016 mi occupo di XFactor e dello spazio emergenti.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.