X Factor

Tutto pronto per la prima puntata dal vivo del talent show targato Sky condotto da Ludovico Tersigni

La finale della quindicesima edizione italiana di X Factor torna al Forum di Assago, questa la notizia più importante appresa nel corso della conferenza stampa alla vigilia dei live, in onda a partire da giovedì 28 ottobre alle 21.15 su Sky Uno. A condurre lo spettacolo sarà il debuttante Ludovico Tersigni, mentre a capitanare le quattro squadre ci sarà la confermatissima giuria composta da Mika, Emma Marrone, Hell Raton e Manuel Agnelli.

Novità più importante è rappresentata dall’eliminazione delle categorie tradizionali, per rendere le scelte musicali ancora più fluide ed inclusive. Quattro roster, dodici concorrenti in totale, e tra loro nessun’altra divisione. Nessuna categoria per sesso o età, nessuna barriera, nessun limite, ad eccezione dell’unica regola da rispettare: in ogni roster sono presenti almeno un solista e una band. I Live Show si svolgeranno presso il Teatro Repower di Assago, il palco potrà vantare una superficie di 600 mq.

La stagione di X Factor 2021 sarà ricchissima di ospiti straordinari, nella prima puntata sarà presente Carmen Consoli, che presenterà il suo ultimo album Volevo fare la rockstar, mentre per la finale al Forum sono stati annunciati nientepopodimeno che i Coldplay. Nel team creativo confermati Laccio e Shake, esponenti del Modulo Project, community artistica che si è distinta negli anni per il successo riscontrato nel mondo dello spettacolo e dell’entertainment.

Tornano quest’anno i due appuntamenti che accompagnano, come da tradizione, i live: Hot Factor, condotto per la prima volta da Paola Di Benedetto, che guiderà lo spazio dedicato ai commenti a caldo di giudici e concorrenti subito dopo la fine dello show, oltre al consueto Daily, il racconto giorno per giorno del lavoro di ogni concorrente e dei giudici, dall’assegnazione alle prove, fino all’esibizione in diretta e ai commenti post puntata.

Quelle al via giovedì 28 saranno sette serate di grande musica live che porteranno alla proclamazione del quindicesimo vincitore italiano di X Factor. Sin dalla prima puntata sarà possibile ascoltare gli inediti dei dodici concorrenti, tracce che saranno contenute nell’album X FACTOR MIXTAPE VOL. 2, pubblicato da Sony Music Italy alla fine della stessa serata, non appena terminato il primo Live. Un viaggio alla scoperta di nuovi orizzonti musicali.

X Factor | Il roster di Emma

EMMA: «Io ero sempre la stessa cosa: la personalità. Le altre cose si migliorano con l’esperienza, ma di base ci dev’essere un’idea di base».

Il roster di Emma, e l’esigenza comune di “dire” attraverso la musica usando la centralità della scrittura. Tre brani potenti, tre artisti unici, producer Frenetik&Orang3.

Le Endrigobresciani tra i 27 e i 29 anni con una lunga gavetta alle spalle, che hanno cambiato l’articolo nel nome – da “gli” a “le” – credendo fortemente nel valore dell’inclusione.

gIANMARIA18enne vicentino dai capelli biondi, con la sua visione del mondo complessa – che si riflette nella sua musica e nei suoi testi – ha conquistato tutti sin dalle Audition.

Vale LPil nome sta per “Vale la pena”; studentessa 23enne di Caserta, arriva a #XF2021 portando la sua voglia di fare musica, ma anche un accurato lavoro sui testi.

X Factor | Il roster di Hell Raton

HELL RATON: «La mia è una squadra crossover, ciascun componente possiede un’identità ben definita. E’ un team-sorpresa, sentirete delle cose molto inaspettate».

Il roster di Hell Raton mette al centro un lavoro sul Crossover tra cantautorato con sonortià e approcci al mondo rap e urban. Manuelito lavorerà con un team di produttori composto da Ale Treglia, Jacopo Volpe e SIXPM.

Baltimoraal secolo Edoardo Spinsante, 20enne di Ancona, studente un po’ nerd dalla vocalità e dalla penna interessanti che suona pianoforte e chitarra e si diverte anche nella produzione.

Karakaz21/29 anni, arrivano da Milano, Bassano del Grappa, Ala (Trento) e Ventimiglia. Michele, il frontman, ha un atteggiamento ombroso ma sul palco tira fuori la sua anima rock.

Versailles24 anni di Venosa (Potenza) la cui immagine quasi punk e i capelli blu nascondono un ragazzo umile ed educato. Sa cosa vuole, scrive da solo i suoi pezzi e riesce ad unire mondi diversi tra loro.

X Factor | Il roster di Manuel Agnelli

MANUEL AGNELLI: «Alla mia quinta partecipazione, il senso che posso avere qua dentro è quello di fare racconto musicale, che sia vivo e non didascalico. Questo per me è un ruolo importantissimo».

Il roster di Manuel Agnelli manifesta la propria forte identità attraverso il racconto della cultura musicale e sarà affidato come producer a Rodrigo D’Erasmo.

Bengala Firequattro giovani della provincia di Treviso tra i 23 e i 28 anni, sono un gruppo brit-rock, mettono insieme diverse influenze musicali ma sono uniti da un amore sconfinato per il rock ‘n’ roll.

Erio35 anni da Ponsacco (Pisa), musicista e insegnante di canto, porta a #XF2021 il suo progetto new soul (o, dice lui, “avant pop”) con una forte componente visiva e performativa.

Mutonia25/27 anni, da Ceprano (Frosinone) e Cerveteri (Roma), band alternative rock con una leggera vena elettronica, che cantano in inglese e sanno tenere molto bene il palco.

X Factor | Il roster di Mika

MIKA: «I miei ragazzi hanno un’appeal internazionale. Il valore di questo gruppo sta nell’esporre un repertorio più vasto, seppur la matrice sia sempre italiana».

Il roster di Mika manifesta radici multiculturali evidenti al primo ascolto. Il producer per loro sarà Taketo Gohara.

Fellow20 anni di Torino, cantautore dai capelli riccissimi e dalla voce soul che canta sia in italiano che in inglese; ha una voce che sembra classica pur risultando attuale. È grande fan di Mika.

Nika Paris16enne di origini bulgare; lo scorso anno si è trasferita in Italia (in provincia di Monza-Brianza) per produrre i suoi primi pezzi sognando di poter calcare un giorno il palco di X Factor.

Westfaliatra i 27 e i 32 anni, di Bologna, Milano e Porto Mantovano (Mantova), formano una band con le fondamenta nel jazz che spazia con abilità tra brani originali, che si autoproducono, e cover.

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.