Zero Assoluto, quindici anni di “Scendi”

Album Amarcord: i dischi più belli da riascoltare

Sono passati quindi anni dalla pubblicazione del disco d’esordio di Thomas De Gasperi e Matteo Maffucci, meglio conosciuti come gli Zero Assoluto, duo romano che ha saputo fondere la melodia al rap. Dopo aver debuttato tra la fine del precedente e l’inizio del nuovo millennio, pubblicando nel 1999 “Ultimo capodanno” e nel 2001 “Come voglio”, i due giovani artisti cominciato a fare sul serio pubblicando nel 2004 l’album “Scendi”, prodotto da Danilo Pao ed Enrico Sognato, anticipato dai singoli “Magari meno” del 2002 e “Tu come stai” del 2003, brani che hanno contribuito a consolidare la loro fama prima a livello locale e poi su scala nazionale.

“Mezz’ora” è il brano scelto per accompagnare il lancio del progetto, una ballad estiva che esprime al 100% la polemica del duo, raccontando con estrema semplicità le sensazioni che, bene o male, proviamo tutti nel nostro quotidiano, in maniera mai banale e piuttosto coinvolgente. Tra i brani più riconoscibili, troviamo “Minimalismi” e “Tu come stai”, che consolidano il loro stile schietto e diretto, un po’ come dimostrato anche con “40 mq”, “E’ strano” e “Delirio”. Uno featuring presente quello con Enrico Sognato sulle note della title track, mentre chiudono l’ascolto “4 cose” e “Settimana di ricordi”, meno incisive ma non riempitive.

Pur essendo ancora lontani dai futuri brani di successo (“Semplicemente”, “Svegliarsi la mattina”, “Sei parte di me”, “Appena prima di partire”, “Meglio così”, “Per dimenticare”, “Cos’è normale”, “Perdermi”, “L’amore comune” e “Di me e di te”), gli Zero Assoluto tracciano con questo lavoro le basi della propria identità artistica, in modo onesto e assai convincente.

Acquista qui l’album |

Scendi | Tracklist e stelline

  1. Magari meno
    (Enrico Ciarallo, Thomas De Gasperi, Matteo Maffucci, Danilo Paoni)
  2. 40 mq
    (Enrico Ciarallo, Thomas De Gasperi, Matteo Maffucci, Danilo Paoni) 
  3. Minimalismi
    (Enrico Ciarallo, Thomas De Gasperi, Matteo Maffucci, Danilo Paoni)
  4. È strano
    (Enrico Ciarallo, Thomas De Gasperi, Matteo Maffucci, Danilo Paoni) 
  5. Tu come stai
    (Enrico Ciarallo, Thomas De Gasperi, Matteo Maffucci, Danilo Paoni)
  6. Mezz’ora
    (Enrico Ciarallo, Thomas De Gasperi, Matteo Maffucci, Danilo Paoni)
  7. Scendi  (feat. Enrico Sognato)
    (Enrico Ciarallo, Thomas De Gasperi, Matteo Maffucci, Danilo Paoni)
  8. Delirio
    (Andrea Nicoletti, Thomas De Gasperi, Matteo Maffucci, Danilo Paoni)
  9. 4 cose
    (Enrico Ciarallo, Erika Savastani, Thomas De Gasperi, Matteo Maffucci, Folco Peroni, Danilo Paoni)
  10. Settimana di ricordi
    (Enrico Ciarallo, Thomas De Gasperi, Matteo Maffucci, Danilo Paoni)
The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.