Festivalbar 1969

Il racconto della sesta edizione della storica kermesse canora, vinta da Lucio Battisti con “Acqua azzurra acqua chiara

La serata finale della sesta edizione del Festivalbar si svolge ad Asiago il 6 settembre del 1969, condotta dal patron Vittorio Salvetti e per il secondo anno consecutivo da Rosanna Vaudetti. Confermato anche il meccanismo della gara e la suddivisione nelle due distinte categorie: la Serie Oro con protagonisti cantanti affermati e la Serie Verde dedicata agli emergenti.

Tra i big presenti in concorso, ricordiamo: Patty Pravo con “Il paradiso”, Caterina Caselli con “Tutto da rifare”, Bobby Solo con “Domenica d’agosto”, Mino Reitano con “Daradan”, Orietta Berti con “L’altalena”, Riccardo Del Turco con “Il compleanno”, gli Aphrodite’s Child con “I want to live”, Little Tony con “Solo per te” e Al Bano Carrisi con “Pensando a te”.

Ad aggiudicarsi il titolo della prima categoria è Lucio Battisti con la celebre “Acqua azzurra acqua chiara”, a dodici mesi dal debutto in sordina, mentre nella sezione giovani si afferma Romina Power con “Acqua di mare”. Tra le novità, segnaliamo l’introduzione del premio della critica, attribuito in questa occasione dalla stampa in favore dei Dik Dik con Il primo giorno di primavera”.

Festivalbar 1969 | Cantanti “Serie Oro”

  • Lucio Battisti – Acqua azzurra, acqua chiara”
  • Patty Pravo – Il paradiso”
  • Caterina Caselli – Tutto da rifare”
  • Little Tony – Solo per te”
  • Orietta Berti – L’altalena”
  • Bobby Solo – Domenica d’agosto”
  • Al Bano Carrisi – Pensando a te”
  • Aphrodite’s Child – I want to live”
  • Riccardo Del Turco – Il compleanno”
  • Franco IV° & Franco I° – Sole”
  • Mino Reitano – Daradan”
  • Dik Dik – Il primo giorno di primavera”
  • Festivalbar 1969 | Cantanti “Serie Verde”

  • Romina Power – Acqua di mare”
  • Patrick Samson – Soli si muore”
  • Formula 3 – Questo folle sentimento”
  • Maurizio Vandelli – Perdona bambina”
  • Camaleonti – Viso d’angelo”
  • I Profeti – La tua voce”
  • Herbert Pagani – L’amicizia”
  • Nuovi Angeli – Ragazzina ragazzina”
  • Pascal – Amore siciliano”
  • Niky – Poi si vedrà
  • Thomas – Mare”
  • Gianni Farano – Occhi caldi”
  • Rinaldo Ebasta – Un gioco inutile”
  • Gli Hugu Tugu – Chimmè chimmà”
  • Georges Moustaki – Lo straniero”
  • Niemen – Io senza lei”
The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.