Festivalbar 1975

Il racconto della dodicesima edizione della storica kermesse canora, vinta da Drupi con il brano “Due

La serata finale della dodicesima edizione del Festivalbar si è svolta per la prima volta all’Arena Verona l’11 settembre del 1972, condotta dal patron Vittorio Salvetti e dall’annunciatrice Mariolina Cannuli. Trentacinquemila sono i jukebox sparsi per il territorio, che ospitano i trenta motivi in concorso. Altra novità è rappresentata dalle eliminatorie, infatti, sono quindici i pezzi che arriveranno in finale.

Tra i cantanti italiani presenti in concorso, ricordiamo: Gianni Morandi con “Il mondo di frutta candita”, Marcella Bella con “E quando”, Mia Martini con “Donna con te”, Il Giardino dei Semplici con “M’innamorai”, Mal con “Parlami d’amore Mariù”Edoardo Bennato con “Meno male che c’è Nerone”, Riccardo Cocciante con “L’alba” e Domenico Modugno con “Piange il telefono”.

Ad aggiudicarsi il titolo della kermesse è Drupi con “Due”, che supera di misura la concorrenza di Gloria Gaynor con “Reach out (I’ll be there)”. Tra le altre presenze internazionali, segnaliamo: Barry White con What am I gonna do with you?, Demis Roussos con “From souvenir to souvenirs”, Eric Clapton con “Willie and the hand jive” e Labelle con Lady Marmalade”.

Festivalbar 1975 | Cantanti in gara

  1. Drupi – “Due”
  2. Gloria Gaynor – Reach out (I’ll be there)
  3. Beans – Come pioveva
  4. Demis Roussos – From souvenir to souvenirs
  5. Barry White – What am I gonna do with you?
  6. Gianni Morandi – Il mondo di frutta candita
  • Marcella Bella – E quando
  • Mia Martini – Donna con te
  • Simon Luca – Per favore basta
  • Le Orme – Sera
  • Renato Pareti – Chi sarà
  • Josè Augusto – Candilejas
  • Il Giardino dei Semplici – M’innamorai
  • Mal – Parlami d’amore Mariù
  • Patty Pravo – Incontro
  • Riccardo Cocciante – L’alba
  • Edoardo Bennato – Meno male che adesso non c’è Nerone
  • Albatros – Africa
  • Genova & Steffan – Piano… piano…
  • Eric Clapton – Willie and the hand jive
  • Gianni Bella – Oh mama
  • I Profeti – Dimmi papà
  • Umberto Napolitano – Ora il disco va
  • I Romans – Stiamo bene insieme
  • Sandro Giacobbe – Il giardino proibito
  • Saro Liotta – Goa
  • Momo Yang – Cuando calienta el sol
  • Labelle – Lady Marmalade
  • Domenico Modugno – Piange il telefono
  • Santo California – Tornerò
  • Mersia – Amava
  • Gli Opera – Donna di chi
  • Adriano Pappalardo – Mi basta così
  • Beano – Candy baby
  • The Les Humphries Singers – Top szene Hamburg
  • Daniel Sentacruz Ensemble – Aguador
  • Pino Presti – Smile
  • The Ritchie Family – Brazil
  • Leila Selli – Amica estate
  • El Tigre – Baby
  • Piergiorgio Farina – Il Padrino parte II°
  • Santo & Johnny – Senza perdono
  • Charles Aznavour – Noi andremo a Verona
  • Orchestra Casadei – “Giramondo”
The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.