Almanacco musicale del 13 marzo

Giorno per giorno, le curiosità, i compleanni dei personaggi più amati e le uscite da non dimenticare

Almanacco musicale del 13 marzo

1960 – Nasce a Correggio il cantautore Luciano Ligabue*
1966 – Nasce il cantante Manuel Agnelli, leader degli Afterhours
1975 – Enzo Jannacci pubblica il disco “Quelli che…”
1983 – “Vita spericolata” di Vasco Rossi è tra i brani più venditi
1987 – Pierangelo Bertoli lancia il disco “Canzone d’autore”
1989 – Fausto Leali è in vetta alla hit parade con “Mi manchi”
1993 – Renato Zero debutta in classifica con “Ave Maria”
2003 – Dolcenera rilascia il suo primo album “Sorriso nucleare”
2003 – Ci lascia il cantautore napoletano Roberto Murolo
2004 – Raf pubblica il singolo “In tutti i miei giorni”**
2010 – Gianluca Grignani lancia “Il più fragile”
2011 – Fedez incide il suo primo album “Penisola che non c’è”
2014 – Marco Mengoni pubblica La valle dei re, scritta da Cesare Cremonini
2015 – Ligabue lancia “C’è sempre una canzone”**
2016 – Jovanotti rilascia “E non hai ancora visto niente”
2017 – Fred De Palma pubblica il singolo “Non tornare a casa”

*Il personaggio del giorno: Ligabue

Cinquantotto candeline per Luciano Ligabue, rocker e cantautore tra i maggiori esponenti della musica leggera italiana, che ha calcato i palcoscenici più importanti del nostro Paese, pubblicando ben undici album di inediti in quasi trent’anni di carriera. Nato il 13 marzo del 1960 a Correggio, in provincia di Reggio Emilia, si avvicina alla musica durante la tarda adolescenza, fondando il gruppo degli Orozero, con il quale inciderà i suoi brani. Tra le sue innumerevoli hit, ricordiamo: “Balliamo sul mondo”, “Non è tempo per noi”, “Urlando contro il cielo”, “Ho messo via”, “Piccola stella senza cielo”, “Certe notti”, “Il giorno di dolore che uno ha”, “Tra palco e realtà”, “Ho perso le parole”, “Una vita da mediano”, “Questa è la mia vita”, “L’amore conta”, “Il giorno dei giorni”, “Happy Hour”, “Cose vuoi che sia”, “Niente paura”, “Il mio pensiero”, “Un colpo all’anima”, “Ci sei sempre stata”, “Siamo chi siamo”, “Tu sei lei”, “Per sempre” “Made in Italy”.

**La canzone del giorno: C’è sempre una canzone

 

“…Sta cambiando ancora il tempo,
il tempo cambia sempre ma cambia poco chi c’è dentro
questa volta fa bufera e ha fatto il cielo nero e sembra fare a chi è più duro
c’è sempre una canzone per caso o per fortuna
c’è ancora una canzone bagnata un po’ nel vino.

Mentre infuria la bufera
e il sangue fa il suo giro qualcuno urla che era ora,
le poltrone sono calde stan li seduti saldi
finché lì dentro è solo calma
e sei un particolare dentro il quadro generale
che vorrebbero ma non possono ignorare

C’è sempre una canzone per caso o per fortuna
c’è ancora una canzone caduta dalla luna
c’è sempre una canzone che non fa dormire
c’è ancora una canzone ancora da sentire.

Mentre la bilancia piega e non c’è via di fuga
e la giustizia non si spiega,
mentre è solo mare aperto e non si vede il porto
ed il futuro è un po’ più corto
e sei un particolare che vorrebbero ignorare e ci riescono se tu li lasci fare

C’è sempre una canzone per caso o per fortuna
c’è ancora una canzone caduta dalla luna
c’è sempre una canzone che non fa dormire
c’è ancora una canzone ancora da sentire…”

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.