“Felici in due”, l’estate romantica di Antonella Lo Coco – RECENSIONE

Tempo di nuova musica per la talentuosa cantautrice, fuori con il singolo intitolato “Felici in due”

Nuota controcorrente tra pedalò e tormentoni Antonella Lo Coco che, per il suo ritorno discografico, ha scelto di giocarsi la “carta ballad” per distinguersi in questa estate 2019. Non poteva optare per scelta migliore, Felici in due è una canzone importante, di quelle che meriterebbero maggiore attenzione e che, invece, rischiano di passare inosservate tra le dune di un consumismo che sembra irreversibile. Tanto di cappello a lei e a chi continua a non piegarsi alle tendenze, alle logiche radiofoniche, alla seduzione del viral, all’illusione che omologarsi possa rappresentare una salvezza per se stessi. In tal senso, il brano rappresenta un duplice atto di coraggio, una sentita dichiarazione d’amore che l’artista ha rivolto nei confronti della sua compagna Elisa, con cui è convolata a nozze lo scorso 20 giugno.

Diffondere l’amore attraverso la musica sembra essere diventata un’operazione vintage, molto più comodo parlare di playa, superalcolici presi sul lungo mare, della Tigre di Mompracem, di cielo e di savana, come se i sentimenti non avessero più nulla da dire. Invece, di cose da raccontare ce ne sarebbero tante, perché le emozioni sono un serbatoio infinito di canzoni, che ti spingono ad immedesimarti e a lasciarti trasportare in luoghi lontani. Sin dai tempi di X Factor, Antonella Lo Coco mette l’anima nella sua musica, questa volta ce ne ha messo un pezzetto in più, di questo non possiamo che ringraziarla.

Acquista qui il brano |

Felici in due | Video

Felici in due | Video

Sento i miei occhi che brillano
quando ti penso
che bel rumore il tuo cuore
che batte sempre più forte
le gambe tremano
e il sole è alto su noi
che sembravamo fragili

Le mani cercano
i tuoi pensieri tra i capelli
le tue labbra al balsamo
disegnano parole nuove
e vedo le paure
che lasciano lo spazio
questa voglia di restare in due
di andare contro tutto

Amore che mi esplodi dentro
amore che se poi ti guardo
siamo l’immenso in questo mondo
amore che mi dai un senso
e non c’è niente di più bello
amore mio, amore tu, amore che
amore che mi stai accanto.

Mai avrei creduto di
poterti dire “vuoi sposarmi?”
il linguaggio dell’amore
è universale, puoi fidarti

E non aver paura
l’amore non ha sesso
basta essere felici in due
e andare contro tutto

Amore che mi esplodi dentro
amore che se poi ti guardo
siamo l’immenso in questo mondo
e amore che mi dai un senso
e non c’è niente di più bello
amore mio, amore tu, amore io
sono… qui davanti a te
qui davanti a te
qui davanti a te che se mi baci
tutto sembra chiaro
aiutami a dormire ancora
non voglio svegliarmi
questo sogno che è fatto di nuvole
e noi ci nuotiamo dentro
come fili che si intrecciano
e come rami d’alberi
tocchiamo il cielo con un dito

Sento i miei occhi che brillano
quando ti penso

Amore che mi dai un senso
e non c’è niente di più bello
amore mio, amore tu, amore che
amore che mi stai accanto
amore che mi stai accanto
amore mio, stammi accanto

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.