Arisa 2021

Continuano i lavori per la realizzazione del nuovo progetto discografico

Sono mesi intensi di lavoro per Arisa che, indubbiamente, ha vissuto un momento di rinascita in corrispondenza di questo 2021. Prima la lunga esperienza televisiva ad ‘Amici di Maria de Filippi’ e, poi, il ritorno al successo musicale con il singolo sanremese ‘Potevi fare di più’ (di cui qui la nostra recensione), seguito dallo sperimentalismo dei successivi ‘Ortica’ ‘Psyco’. In tutto questo si è inserito anche un lungo tour estivo (qui le prossime date) ed il proseguo dei lavori per la finalizzazione di un nuovo album d’inediti.

Proprio a proposito del suo nuovo disco (qui le prime anticipazioni), la cantante lucana ha, negli ultimi giorni, svelato nuovi dettagli. “Dopo i concerti continuerò a lavorare, perchè tra ottobre e novembre vorrei far uscire il mio nuovo album”Se, quindi, già si conosce il periodo nel quale dovrebbe uscire questo nuovo album ancora pochi sono i dettagli a proposito del versante artistico. Sicuramente nella tracklist troveranno posto i tre singoli ad oggi rilasciati. Nel completamento dell’album, però, occorrerà capire quale sarà la direzione musicale che Arisa vorrà intraprendere.

Quello che verrà, comunque, sarà il primo progetto musicale della voce de ‘La Notte’ ad essere pubblicato da una label propria ed indipendente. Dopo il suo debutto discografico al fianco di Warner Music Italy, con cui ha pubblicato 5 album, 1 raccolta ed un album live, Arisa era, infatti, passata alla Sugar Music di Caterina Caselli pubblicando il disco ‘Una nuova Rosalba in città’. Per questo nuovo progetto, invece, l’etichetta sarà, salvo colpi di scena, la sua PipShow.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.