Buon compleanno Diodato, il cantautore compie 36 anni

Buon compleanno Diodato, il cantautore compie 36 anni

Traguardo importante per cantautore aostano che oggi festeggia il suo trentaseiesimo compleanno. Dal successo sanremese “Babilonia” all’ultimo disco “Cosa siamo diventati”, tutte le tappe della sua carriera.

Nato ad Aosta il 30 agosto del 1981, Antonio Diodato trascorre la sua infanzia nella Capitale, dove si appassiona alla musica e comincia a scrivere le sue prime canzoni. Dopo un periodo di sperimentazione a Stoccolma, torna in Italia e si laurea in cinema al DAMS di Roma. Il suo debutto discografico risale al 2013 con il disco “E forse son pazzo”, seguito dalla partecipazione al Festival della canzone italiana di Sanremo dell’anno seguente con il brano “Babilonia”, che si classifica al secondo posto della categoria Nuove Proposte alle spalle di Rocco Hunt. Segue un interessante disco di cover intitolato “A ritrovar bellezza”, nel quale sono racchiuse rivisitazioni di brani dei più grandi cantautori italiani, da “Ritornerai” di Bruno Lauzi a “Piove (Ciao ciao bambina)” di Domenico Modugno, passando per “Se stasera sono qui” di Luigi Tenco, “Il cielo” di Lucio Dalla, “Canzone per te” di Sergio Endrigo, “Non arrossire” di Giorgio Gaber, “Arrivederci” di Umberto Bindi e “Senza fine” di Gino Paoli.

Tra gli altri brani che arricchiscono il suo repertorio, ricordiamo: “Ubriaco”, “Mi fai morire”, “Se solo avessi un’altro”, la cover di Fabrizio De Andrè “Amore che vieni, amore che vai”, gli ultimi due singoli “Mi si scioglie la bocca” e “Di questa felicità” (di cui vi abbiamo raccontato qui), entrambi estratti dal suo ultimo disco “Cosa siamo diventati”, pubblicato lo scorso gennaio. Tante le collaborazioni collezionate, da Daniele Silvestri (presente in ben due brani nell’ultimo album del cantautore romano intitolato “Acrobati”), Boosta (in duetto nell’album “La stanza intelligente”) e, in veste di autore dell’inedito “Il mare dentro” di  Andrea Biagioni, presentato nel corso dell’ultima edizione di X-Factor.

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *